Home
 

Isola del Giglio e Isola di Giannutri

Soggiorno di 3 giorni /2 notti

Programma

1° giorno: Imbarco da Porto Santo Stefano per l'Isola del Giglio. Incontro con la guida, sistemazione in hotel e breve escursione lungo il sentiero, immerso nella profumata macchia mediterranea,  che conduce alle piccole cale delle Cannelle e delle Caldane, considerato a ragione uno dei tratti di costa più belli dell'Arcipelago Toscano. Cena e pernottamento

2° giorno: Colazione e trasferimento lungo l'antica mulattiera a Giglio Castello (405 m). Visita del borgo  arroccato e stretto all'interno di antiche mura medievali. Pranzo al sacco (cestino hotel). Lasciati gli angusti vicoli, si prosegue e si perde quota, lungo un sentiero che conduce alla spiaggia di  Campese; qui svetta la Torre omonima, costruita dal Granduca di Toscana alla fine del 1600, a difesa di un banco corallifero posto a poca distanza dalla costa.
Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno: Colazione e sistemazione bagagli, escursione alla spiaggia di  Campese; qui svetta la Torre omonima, costruita dal Granduca di Toscana alla fine del 1600, a difesa di un banco corallifero posto a poca distanza dalla costa. Si prosegue sino alla Punta del Faraglione lungo il massiccio calcareo dell'isola. Pranzo al sacco. Nel pomeriggio rientro a Giglio Porto e imbarco per porto Santo Stefano.


 

Opzioni

Isola di Giannutri visita della più meridionale delle isole dell'Arcipelago: lungo il sentiero per i Grottoni sino al faro di Capel Rosso, posto all'estrema punta sud. Il percorso è particolarmente interessante per lo stretto legame tra gli aspetti geologici, botanici e zoologici in riferimento alle piccole dimensioni dell'isola, solo 2,6 kmq di superficie.

Isola di Montecristo Riserva naturale dal 1977 l'Isola di Montecristo è stata inclusa nella Rete Europea delle Riserve Biogenetiche. Dal 1988 è stata istituita una zona di tutela biologica intorno all'isola per una estensione di mille metri dalla costa.

Laboratorio di Biologia Marina di Campese attrezzato con 25 microscopi binoculari, gestito da personale specializzato e profondo conoscitore dell'ambiente marino e subacqueo del Giglio.  All'interno del Laboratorio i ragazzi potranno osservare la flora e la fauna tipica dell'ambiente marino ed effettuare attività pratiche.



Scheda Tecnica

Sistemazione: Hotel **/*** in località Giglio Porto o Campese; sistemazione in camere multiple con servizi privati per gli alunni, e camere doppie con servizi privati per i docenti. 


QUOTAZIONI SU RICHIESTA

Gratuità: 1 ogni 15 paganti

La quota comprende: pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell'ultimo (pranzi con cestino hotel), guida GAE (Guida Ambientale Escursionistica) per tutta la durata del soggiorno, traghetto A/R, assicurazione ed IVA.

La quota non comprende: i trasporti per raggiungere Porto S. Stefano, i trasporti pubblici sull'isola,  le bevande, il pranzo del primo giorno, gli extra.

RICHIEDETECI PROGRAMMI E PREVENTIVI PERSONALIZZATI



sviluppato da OpticalDream