Home
 

Carrara e le cave di marmo

Soggiorno 3 giorni/2 notti

Programma

1° giorno: Visita alle Cave di Marmo di Carrara, per osservare da vicino le tecniche di estrazione antiche e moderne, le particolari formazioni di questa bellissima pietra. Partendo da Carrara  ci addentriamo nei meandri dei bacini marmiferi che per secoli hanno portato su queste alpi uomini e mestieri, ricchezze e disgrazie, conflitti e compromessi. Degusteremo il famoso lardo di Colonnata, qui prodotto e gelosamente custodito. Visiteremo un laboratorio artigiano del marmo (con supplemento). Ritorneremo a Carrara passando attraverso la Galleria dell?antica ferrovia marmifera. Trasferimento in struttura, cena e pernottamento.

2°giorno: Colazione. Trasferimento in Lunigiana per visitare la città di Pontremoli,  il  Castello del Piagnaro  e il Museo delle Statue Stele. Considerata capitale della Lunigiana, definita da Filippo Augusto (1181) porta d?Italia e della Toscana, Pontremoli ha, per contro, sempre vissuto una storia autonoma ed a volte lontana dalle realtà circostanti.
Nel pomeriggio trasferimento a Fivizzano, borgo e castello della Verrucola, pieve di Vendaso . La vera capitale culturale del nostro territorio è Fivizzano, avamposto fiorentino verso la Via Francigena. Il borgo vide nascere i primi libri stampati in Toscana (nel 1470) per mano di Iacopo da Fivizzano
Pranzo al sacco. Nel pomeriggio rientro in struttura cena e pernottamento.

3° giorno: Colazione. Trasferimento a Pietrasanta visita ai laboratori delle sculture Visita ai monumenti cittadini e  ai laboratori artistici del marmo e delle pietre,  le fonderie e i laboratori di mosaici e della terracotta e ceramica.
Pranzo al sacco e trasferimento a Pisa nella Piazza dei Miracoli dove i monumenti sono interamente rivestiti con il Marmo di Carrara. Partenza.


Opzioni:

Luni Visita all' Antica città fondata agli inizi del II sec. a.C., di cui restano attualmente soltanto le rovine.


Fosdinovo visita al Castello Malaspina, questo splendido maniero domina la città e si affaccia su uno straordinario panorama costiero. Edificato nel tardo medioevo è un esempio di monumento unico in cui è possibile leggere la storia del territorio e l'evoluzione dell'arte militare nel medioevo.

Pietrasanta
visita ai laboratori delle sculture Visita ai monumenti cittadini e  ai laboratori artistici del marmo e delle pietre,  le fonderie e i laboratori di mosaici e della terracotta e ceramica.


Campocecina, si raggiunge con un breve sentiero il Rifugio e l?altopiano che  si apre sulla piana di Carrara sino al mare, da qui si domina il Bacino marmifero più grande al mondo. Brevi escursioni nei dintorni alla ricerca di tracce di animali e della flora tipica delle praterie di altitudine permetteranno di conoscere gli aspetti più importanti di questo ambiente.



Scheda Tecnica

Sistemazione: Hotel***  in camere multiple con servizi privati per gli alunni e doppie con servizi privati per i docenti.

QUOTAZIONI SU RICHIESTA

Gratuità: 1 ogni 15 paganti

La quota comprende: Pensione completa come da programma dalla cena del primo giorno al pranzo dell'ultimo (pranzi con cestino hotel), guida GAE il 1° e 2° giorno, assicurazione e IVA.

La quota non comprende: Il pranzo del primo giorno, la guida turistica il 3° giorno, le bevande, i trasporti, l'ingresso all'Antro del Corchia e al Castello Malaspina, gli extra.

RICHIEDETECI PROGRAMMI E PREVENTIVI PERSONALIZZATI




sviluppato da OpticalDream