Palermo, Segesta e Agrigento

Soggiorno di 4 giorni / 3 notti

Programma

1° giorno: Arrivo a Palermo trasferimento in albergo e sistemazione nelle camere.Nel pomeriggio visita della città. Cena e pernottamento.

2° giorno: giornata dedicata alla visita della città di Palermo cominciando dal centro storico: Chiesa della Martorana, Piazza Pretoria, i Quattro Canti, La Cattedrale, Palazzo dei Normanni, Cappella Palatina, S. Giovanni degli Eremiti. Pranzo al sacco. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

3° giorno: dopo la prima colazione, partenza per  Segesta , una delle principali città degli Elimi, un popolo di cultura e tradizione peninsulare che, secondo la tradizione antica, proveniva da Troia. Visita del Tempio e del Teatro. Pranzo al sacco. Si prosegue per Erice, antica città fenicia e greca, arroccata a 751 m di altezza sul monte che porta lo stesso nome. Difesa da bastioni e mura, la città è un labirinto di stradine acciottolate e di varchi così stretti da permettere il passaggio di un solo uomo. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno: Colazione. Partenza per Agrigento e visita della  spettacolare la Valle dei Templi testimonianza  del passato. Vennero costruiti nell'arco  del V sec. a.C. a testimonianza della prosperità della città, ma successivamente, dopo essere stati  incendiati dai Cartaginesi nel 406 a.C., furono  restaurati dai Romani (I sec. a.C.)  in perfetto  stile dorico. Nel pomeriggio trasferimento a Piazza Armerina e visita dei mosaici della famosa Villa Romana del Casale. Partenza

Opzioni:  

Palermo Araba La Zisa, La Cuba, Il Quartiere della Kalsa, I "Qanat"
 (I Qanat: opera sotterranea di "ingegneria idraulica", che in varie regioni del pianeta terra ha permesso di intercettare la falda acquifera, prelevarne l'acqua e trasportarla verso lontane zone di utilizzo per usi irrigui e potabili)

Marsala, l' Isola di Mothia  e le Saline visita del Museo dove è conservata la prestigiosa Nave Punica quasi perfettamente intatta. Saline, ambiente naturalistico di straordinario impatto paesaggistico, dove emergono quasi magicamente i mulini a vento. Visita dell' Isola di Mozia, situata nella cosiddetta Laguna dello Stagnone, miracolo naturale e archeologico che racchiude i resti di una civiltà punica. 
 
Trekking nella Riserva dello Zingaro  e Castellamare del golfo riserva di grande interesse per la vegetazione e  la presenza di piante rare e endemiche. Si potrà assistere alla creazione di oggetti fatti a mano utilizzando materie prime del territorio.

Trekking e speolologia escursione naturalistica lungo la  valle del fiume latani , tra le montagne e le colline ricche di vegetazione aspra e selvaggia, dove  un centinaio di cavità di interesse speleologico, sono nascoste pronte ad essere esplorate anche dai meno esperti.

Siracusa visita guidata all'area archeologica e al centro storico di Siracusa.

Etna escursione sul  vulcano attivo più grande d'Europa e visita del centro storico di Taormina.

Piazza Armerina visita libera e ingresso alla villa Romana e a Cefalù, visita guidata della celebre cattedrale normanna

Spettacolo dei Pupi su richiesta è possibile partecipare ad uno spettacolo tipico dei Pupi siciliani


Scheda Tecnica

Sistemazione: hotel*** a Siracusa e Palermo in camere multiple con servizi privati per gli alunni e in camere doppia con servizi privati per i docenti.

Quota individuale : preventivo personalizzato su richiesta

Gratuità: 1 ogni 15 paganti

La quota comprende: la pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell'ultimo giorno (pranzo con cestino hotel), guida turistica mezza giornata il 2° e 4° giorno, guida turistica intera giornata il 3° giorno,  assicurazione, I.V.A.

La quota non comprende: i trasporti, il pranzo del primo giorno, le bevande, i supplementi, ingressi a musei e chiese, extra e quanto non indicato alla voce "la quota comprende".



sviluppato da OpticalDream