Maremma laziale

Soggiorno di 3gg/2 notti

Programma

1° giorno: Arrivo a Tarquinia e visita della città:  ricca di monumenti medievali essa possiede presso il Museo Nazionale una delle maggiori raccolte di reperti etruschi. Dal museo partono inoltre le visite guidate alle affascinanti tombe dipinte delle necropoli che si trovano nelle vicinanze della città nuova. Trasferimento in hotel a Marina di Montalto di Castro e sistemazione. Cena e pernottamento.


2°giorno: Colazione e partenza per Vulci . Al Parco Naturalistico Archeologico i visitatori possono ammirare gli scavi archeologici dell?antica metropoli etrusco-romana di Vulci, le nobili tombe etrusche, i reperti esposti nel Museo Nazionale Archeologico, il tutto immerso in una Natura dai tratti incontaminati. Visiteremo il canyon formato dalla scura roccia vulcanica scolpita dalle acque del Fiora; il pianoro popolato dalle maestose vacche maremmane e da cavalli bradi; la rigogliosa vegetazione lungo le sponde del fiume, rifugio per cinghiali, lepri, istrici. Nel parco è possibile seguire le varie attività dei Laboratori didattici . Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento


3° giorno: Colazione e partenza per il Lago di Bolsena. Il Lago si trova al centro di un importante crocevia culturale e naturalistico in uno dei contesti più belli e caratteristici d'Italia, tra Lazio, Toscana ed Umbria; il mare Tirreno è a poca distanza così come la città dei Papi "Viterbo". Le forti tradizioni popolari ancora vivono nella zona. Pranzo al sacco.
Partenza


 

Opzioni:

Viterbo e la riserva naturale del Lago di Vico: città ricca di monumenti importanti come il Palazzo dei Papi, Palazzo Chigi, Palazzo dei Priori e i suggestivi quartieri medievali ancora intatti, dispone di un assetto monumentale tra i più rinomati del territorio. A pochi chilometri da Viterbo si trova il Lago di Vico, che occupa un cratere di 12 Kmq a 500mt slm circondato da una riserva naturale di rara bellezza.

Tuscania Conosciuta come centro d'importanza storica e monumentale medioevale, Tuscania vanta anche una straordinaria presenza etrusca; accoglie testimonianze di mistero, di occulto e di magico. Intorno a Tuscania, in un raggio di un paio di chilometri e anche più, sono disseminate sepolture etrusco-romane; molte raccolte in necropoli, altre sparse senza apparente criterio.

Lago di Bracciano Con una superficie di 57 chilometri quadrati è il secondo lago del Lazio (dopo quello di Bolsena) e uno dei maggiori d'Italia; di origine vulcanica, ha un perimetro circolare di circa 32 Km. Bracciano ruota intorno al magnifico Castello (XV° sec.) la cui mole domina tutto l'abitato; si tratta, per le caratteristiche strutturali ed architettoniche e per l'ottimo stato di conservazione, di uno dei più importanti castelli d'Italia.


Scheda Tecnica

Sistemazione: Hotel***, sistemazione in camere multiple con servizi privati per gli alunni e camere doppie con servizi privati per i docenti; 


QUOTAZIONI SU RICHIESTA

Gratuità docenti: 1 ogni 15 paganti

La quota comprende : Pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell?ultimo (pranzi con cestino hotel), guida turistica per il 1° giorno e  per il 3° giorno, guida ambientale per il 2° giorno,  ingresso al parco, assicurazione e IVA.

La quota non comprende: Il pranzo del primo giorno, i trasporti, , laboratorio didattico a Vulci,  le bevande,  gli extra


 

 


 



sviluppato da OpticalDream