Firenze Città d'Arte

Soggiorno di 3 giorni/2 notti


Programma

1°giorno:  arrivo a Firenze nel primo pomeriggio e sistemazione in hotel; breve giro a piedi del centro storico e visita del Duomo con la cupola del Brunelleschi, del Battistero e del Campanile diGiotto; cena e pernottamento

2°giorno:  colazione, incontro con  la guida e visita di Piazza della Signoria e della Galleria degli Uffizi (in alternativa Palazzo Pitti e Giardino di Boboli); pranzo libero; nel pomeriggio visita di Palazzo Vecchio (quartieri monumentali) e del Museo dei ragazzi; cena e pernottamento.

3°giorno: colazione; incontro con la guida e visita della Galleria dell?Accademia (David di Michelangelo) e delle Cappelle Medicee (in alternativa il Museo Archeologico o Museo della Scienza); pranzo libero e partenza.

Opzioni:

Villa medicea della Petraia e di Castello le più affascinanti ville medicee, per la felice collocazione nel paesaggio, per l'eccellenza delle decorazioni pittoriche, per la rigogliosa natura del parco. Distanti pochi chilometri da Firenze sono  le tipiche residenze suburbane, rifugio per i granduchi della famiglia Medici dalle fatiche della città.

Museo dei ragazzi  A Firenze la vera chiave di volta è stato il Museo dei Ragazzi, attivo dall?anno 2000. Oggi quando si parla di Museo dei Ragazzi si intendono varie realtà di Firenze e della provincia, come Palazzo Vecchio, la Cappella Brancacci, il Museo Stibbert, il Museo di Firenze com?era e il Museo Leonardiano di Vinci. Tra le attività è possibile scegliere tra i laboratori didattici e le visite guidate.

Opificio delle pietre dure
e restauro "Arte e natura potrebbe essere il motto di questo singolare museo dedicato agli intarsi di pietre dure, che segue un criterio tematico: nelle sale ricavate dal salone sono documentate le produzioni del periodo granducale mediceo e lorenese, nelle salette ottocentesche quelle del periodo postunitario. Il piano rialzato del salone è dedicato alle tecniche di lavorazione: dal ricco campionario lapideo, ai banchi da lavoro, agli strumenti, fino alla esemplificazione didattica di alcune fasi di produzione di tarsie e di intagli. Si può in tal modo ripercorrere il processo completo, dall?ideazione all?opera finita, e scoprire i meccanismi più intimi di un affascinante episodio di storia artistica fiorentina. Storia, materiali, strumenti, tecniche di lavorazione e esposizione pietre dure.

Vinci visita al Museo di Leonardo da Vinci e del centro storico, visita guidata a piedi su percorso naturalistico sino  alla casa natale di Leonardo Da Vinci  splendido percorso a piedi  tra oliveti e macchia mediterranea a circa 3 Km da Vinci, in località Anchiano, la Casa Natale di Leonardo rappresenta una naturale integrazione alla visita al Museo.

Montelupo visita ai laboratori artigiani della ceramica e al Museo  dove sono realizzabili dei laboratori di ceramica, archeologia sperimentale, fotografia, restauro etc.


Scheda Tecnica

Sistemazione: in  Hotel **/*** con camere multiple con servizi privati  per gli alunni ,  doppie con servizi privati per i docenti

QUOTAZIONI SU RICHIESTA
                  

Richiedeteci programmi e preventivi personalizzati



sviluppato da OpticalDream