Altopiano di asiago

Tra storia e natura


Programma

1° giorno:    l?altopiano di Asiago: i luoghi della Grande Guerra.
Escursione al Monte Cengio, uno dei luoghi più significativi e spettacolari della Grande Guerra. Si sale attraverso una mulattiera di arroccamento chiamata anche ?granatiera? Numerosi i punti di interesse storico (trincee, cannoniere, postazioni di artiglieria) e il famoso salto dei granatieri. Pranzo al sacco o in rifugio. Nel pomeriggio visita alla zona monumentale e ai cimiteri della Val Magnaboschi. (durata intera giornata) Al termine dell?escursione trasferimento in albergo, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

2°giorno: ricordi di guerra e Osservatorio  

Escursione guidata al forte Campolongo per osservare come era costruita una fortezza della prima guerra mondiale e capire come si svolgeva la vita dei soldati. Visita guidata al Museo della Grande Guerra con un costo supplementare di ? 2 per il biglietto d?ingresso). Pranzo al sacco o in rifugio. Pomeriggio attività all?Osservatorio astronomico di Asiago. Partenza in pullman per il rientro in sede

Opzioni:

- Visita alle Malghe: passeggiando tra gli alpeggi le guide racconteranno storia e tradizioni di questo territorio e osservazione della produzione del formaggio Asiago DOP
- Ciaspolata: la magia della neve alla portata di tutti (in base al periodo del viaggio): la racchetta da neve è il modo più semplice e sicuro per vivere la montagna con la neve.
- Visita di Vicenza: tappa intermedia del viaggio si può inserire il primo o ultimo giorno per visitare quella che fu la città del Palladio, con le sue splendide ville e palazzi che adornano città e dintorni
- Visita di Verona: anche Verona può essere inserita come tappa intermedia del viaggio in base al luogo di provenienza. Città natale di Romeo e Giulietta è una delle più ricche città d?Arte italiane conosciuta soprattutto per l?Arena.


Scheda Tecnica



sviluppato da OpticalDream