La ciclabile della Val Pusteria



Programma

1° giorno: IN BICI DA SAN CANDIDO A LIENZ
Arrivo a San Candido e ritiro delle biciclette. Giornata dedicata ad una piacevole escursione in bici attraverso la ciclabile della Val Pusteria che passa attraverso prati, foreste, paesini tipici nel cuore del Tirolo dell'Est. Ha inizio a San Candido, 500 mt. più alto del punto di arrivo a Lienz in Austria. I 45 km da percorrere sono perciò superabili senza eccessiva fatica. Lungo il percorso sono situati diversi punti di assistenza per sopperire ad ogni eventuale necessità. Nel corso della giornata pranzo con cestino. All'arrivo a Lienz tempo libero a disposizione. Nel pomeriggio rientro in pullman e visita del Lago di Braies; situato ad una altitudine di 1469 m., deve la sua origine ad uno sbarramento per frana. Per il colore blu intenso che contraddistingue le sue acque limpide e profonde e per la incantevole cornice dei monti che lo circondano è una tappa obbligata per i visitarori della Val Pusteria. E' immerso nello splendido panorama dolomitico della Val di Braies ed è facilmente raggiungibile grazie ad una comoda strada che collega il lago alla statale pusterese tra Monguelfo e Villabassa. Rientro in hotel, cena e pernottamento

2° Giorno e giorni successivi Attività a scelta tra le seguenti:
Passo di Valparola: Incontro con le guide per la visita al museo Museo della prima Guerra Mondiale "Forte Tre Sassi". In seguito escursione alle trincee attraverso il percorso Edelweiss. Durata ca. 2h. - 2h.30). L'escursione si conclude al rifugio Valparola dove è possibile consumare un pranzo a menù turistico.
Visita al MMM (Mountain Messner Museum). Sono 6 strutture dedicate all’alpinismo e alla sua cultura situate in 6 località straordinarie del sud Tirolo.
Museo provinciale degli usi e costumi di Teodone/Brunico: si tratta del miglior museo etnografico di quest'area, considerato uno dei più bei musei all'aperto d'Europa. Interessanti le attività didattiche proposte alle scuole
Museo delle Miniere della Val Aurina. Un viaggio all’interno dell'affascinante mondo dell'industria mineraria e estrattiva nelle miniere di Predoi, attive per oltre 5 secoli e della dura vista dei minatori che lavoravano in queste gallerie.
Trento e il suo centro storico, il castello del Buonconsiglio, Rovereto e le aree fortificate del Matassone.


Scheda Tecnica



sviluppato da OpticalDream