L'Alvernia e il Parco dei Vulcani

L'Alvernia è il paese dei vulcani spenti. La catena dei Puys che si snoda a ovest di Clermont Ferrand è formata da circa un’ottantina di coni vulcanici ormai inattivi da migliaia di anni, uno splendido paesaggio di crateri verdi e boscosi che si alternano a piccoli laghi vulcanici. Si trattava in origine del più grande insieme vulcanico d'Europa, esteso dal Cantal al Puys-de-Dome. Un paradiso per le escursioni a piedi all’interno del Parco Naturale dei vulcani d’Alvernia. Il paesaggio è costellato di piccoli villaggi medioevali di pietra lavica nera e rossa appoggiati su basalto ricchi di storia e tradizioni, la 'route de fromages' si trova infatti in questi luoghi.
I vulcani l'Alvernia vengono riportati in vita nello spettacolare parco tematico di Vulcania, un sito ludico ed interattivo con una notevole valenza didattica per scoprire i vulcani e il vulcanesimo.



Programma

1° giorno: LIONE
Partenza nella prima mattinata in pullman da sede scuola. Arrivo a Lione nella tarda mattinata (da Milano circa 5h30 di viaggio incluso 1 sosta) Pranzo al sacco libero e visita libera del centro storico: la Vieux Lyon giace alla base della collina del Fourvière con le sue 300 case medievali e rinascimentali (possibilità di visita dell'Institut Lumière con la bellissima mostra sul cinema, supplemento per l'ingresso). Proseguimento per l’Alvernia (2h circa) e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

2° giorno: IL PUYS DE DOME E IL PARCO TEMATICO DI VULCANIA
Prima colazione. Con il pullman trasferimento al Puys de Dome e incontro con la guida naturalistica. Salita al Puy de Dome (1.464 mts) da dove si gode un’emozionante panoramica sul Parco dei Vulcani. (circa 2h incluse le soste con 400m di dislivello. Se la salita dovesse risultare troppo impegnativa è possibile salire con il treno "La Panoramique de Dome" con un supplemento). Sulla sommità i resti del tempio che i romani dedicarono a Mercurio. Pranzo al sacco con cestini lunch. Discesa e visita al Parco tematico del vulcanismo "Vulcania" per scoprire e comprendere i misteri della terra e la potenza dei vulcani con piattaforme dinamiche, megaschermi a 180° e proiezioni 5D. Numerose appassionanti attrazioni sui fenomeni vulcanici e sulla loro influenza sulla vita degli uomini e della terra. Al termine della visita rientro in hotel. Cena e pernottamento.

3° giorno: LAGHI VULCANICI

Prima colazione. In pullman trasferimento nella zona di Le Mont Dore, incontro con la guida naturalistica per una escursione di giornata intera nella zona dei laghi vulcanici. Escursione intorno al meraviglioso Lac Pavin formatosi all’interno di una caldera vulcanica. (circa 1h senza dislivello). Trasferimento a Besse et Saint Anastaise pittoresco villaggio medioevale con strade acciottolate e case in blocchi di basalto per il pranzo al sacco. Nel pomeriggio escursione a piedi al Lac Chambon. Rientro in albergo cena e pernottamento.

4° giorno: CLERMONT FERRAND
Prima colazione. Trasferimento in pullman a Clermont Ferrand e visita libera della cittadina, sede universitaria, dominata dalla "nera" cattedrale gotica e del piccolo sobborgo medievale di Montferrand con un complesso unico di case gotiche e rinascimentali. Nella tarda mattinata partenza per il rientro in sede con arrivo previsto per le ore 22.00

NOTE: il programma può essere modificato sulle esigenze del corpo docente prevedendo escursioni a piedi meno impegnative. In loco può subire modifiche dipendentemente dalle condizioni meteorologiche e a discrezione della Guida A.E. che accompagna il gruppo.

Opzioni alternative al programma o con giorni supplementari:
- Escursione all'altopiano di Georgovia (mezza giornata): celebre per la battaglia di Gergovia in cui Vercingetorige si scontrò con le armate di Giulio Cesare nel 52 a.C. Su un lato dell'altopiano, Napoleone III fece edificare un monumento commemorativo in onore del condottiero gallo. Da lì si ha una vista meravigliosa su Clermont-Ferrand e sulla pianura della Limagne e sulla catena dei Puys.
- Saint Nectaire: Saint Nectaire si trova sulla Route des Fromages ed è famosa nel mondo per la produzione dell’omonimo formaggio. Visiteremo un'azienda agricola dove è possibile assistere alla produzione e in alcune fasce orarie anche partecipare alla mungitura.
- Puys de Sancy: uno dei più celebri vulcani del massiccio di Le Mont Dore. Dalla cima a 1886m si ha un superbo panorama, a nord la catena dei Puys, a sud i monti del Cantal. È possibile salire con la teleferica e 20 minuti circa a piedi (oppure a piedi con una salita di 2h circa)
- Riom: visita all'antico borgo nel cuore della regione e visita libera del centro storico medioevale. Proseguimento per l’hotel situato nella zona del Puys de Dome. Cena in hotel, pernottamento.


Scheda Tecnica

Sistemazione: gi^te (strutture ricettive semplici destinate ad un pubblico giovane e alle scuole, paragonabile ad un 2/3 stelle italiano) situato nella zona del Puys de Dome a circa 15/20 km da Clermont Ferrand.

QUOTAZIONI SU RICHIESTA

Gratuità: 1 ogni 15 paganti

La quota comprende: 3 pernottamenti con trattamento di pensione completa con cestino lunch, guida ambientale parlante italiano esperto in vulcanologia per le escursioni del 2° e 3° giorno, ingresso a Vulcania, accompagnatore, assicurazione medico-sanitaria, polizza RC per alunni e docenti, IVA.

La quota non comprende: il trasporto, guida turistica a Lione, le bevande al pasto (inclusa solo acqua in caraffa), gli extra e tutto quanto non indicato alla voce "la quota comprende".

richiedeteci programmi e preventivi personalizzati



sviluppato da OpticalDream