LAPPONIA – ultima wilderness d’Europa

La Lapponia Svedese, con i suoi Parchi, Ŕ spesso chiamata "ultima wilderness area d'Europa", anche se questi territori sono stati, da lunghissimo tempo, abitati dai Sami. Noi cammineremo attraverso paesaggi dove nascono i vitelli delle renne riuscendo, con un po' di fortuna, a visitare un "corral", dove i Sami li catturano per marcarli: uno spettacolo unico e coinvolgente. Abisko e l'omonimo parco, punto di partenza del "Kungsleden" (sentiero dei re) che attraversa per 443 km i territori della Svezia settentrionale. Il tratto percorso in questi giorni sarÓ notevolmente ridotto rispetto alla sua totalitÓ, ma ugualmente spettacolare con i suoi corsi d?acqua impetuosi o i tranquilli delta dove nidificano centinaia  di uccelli di specie per noi rare.

 



Programma

1░ giorno: Stoccolma. Volo individuale fino a Stoccolma. Ritrovo con la guida all'aeroporto di Arlanda per il volo interno (ore 18:00 ca.) sino a Luleň, trasferimento in ostello e sistemazione. Cena libera e pernottamento.

2░ giorno: Luleň - Abisko. Colazione. PossibilitÓ (in dipendenza dell'orario di partenza del treno) di una visita della cittÓ vecchia (patrimonio dell'umanitÓ dell'Unesco), nel medioevo centro della Svezia settentrionale. Questo antico insediamento, ottimamente conservato e ristrutturato, offre ai visitatori l?occasione di passare una mezza giornata in modo piacevole e rilassante. Trasferimento alla stazione e partenza in treno per Abisko; arrivo nel pomeriggio. Sistemazione in ostello. Cena libera e pernottamento.

3░ giorno: Abisko.
Tempo libero a disposizione per prendere confidenza con il luogo, la struttura ed i servizi correlati. Briefing per organizzare le ultime cose, verificare i materiali e l?equipaggiamento personale (la struttura ospita un negozio di materiale ed attrezzature per escursionismo molto ben fornito, che noleggia  quasi ogni tipo di attrezzatura / indumento). Tempo libero per una piacevole sgambata, non eccessivamente impegnativa, a scelta tra: ascensione al monte Njulla (1169 m), che pu˛ essere effettuata anche usufruendo di una seggiovia, per godere del notevole panorama sul territorio circostante, oppure una camminata sino al punto di avvistamento dell?avifauna sul Tornetrask.  Cena libera e pernottamento.

4░ giorno: Abisko - Abiskojaure (15 km). Colazione e partenza per il nostro trekking di 5 giorni lungo un tratto del famoso "Sentiero del Re", che inizia appena fuori dall?Ostello. La prima tappa ci porterÓ fino al rifugio di Abiskojaure. In questo primo giorno attraverseremo la foresta di betulle, molto ricca dal punto di vista ornitologico, contando pi¨ di 70 specie nidificanti. Ogni giorno del trekking consumeremo il pranzo lungo la via, quando saremo affamati o quando incontreremo un luogo adatto e piacevole per la sosta. Arrivo al rifugio di Abiskojaure nel tardo pomeriggio, sistemazione, cena e pernottamento.

5░ giorno: Abiskojaure - Alesjaure (22 km). I primi chilometri sono in salita, sino ad arrivare all'altopiano, dove troviamo la tundra. Seguendo una larga valle con grandi laghi per il resto della giornata, sarÓ piacevole fare gli ultimi 6 km del nostro itinerario utilizzando una barca, lungo uno dei tanti laghi. Arrivo al rifugio dove ci attende una sauna, la cena ed un meritato riposo.

6░ giorno: Alesjaure - Unna Alakats (15 km). Un breve tratto di salita nel primo mattino ci porterÓ ad un punto panoramico da cui si potrÓ ammirare tutta la vallata sottostante. Continueremo per tutta la giornata a camminare in posizione dominante per discendere in breve, nel tardo pomeriggio, al rifugio di Unna Alakats, dove consumeremo una cena calda.

7░ giorno: Unna Alakats - Abiskojaure (22 km). Questo sarÓ il nostro giorno pi¨ lungo, ma tutto il percorso si snoda in leggera discesa, rendendo meno impegnativo il cammino; resterÓ a disposizione tanto tempo per osservare e studiare la natura circostante. Intorno all?ora di pranzo saremo a Ravvetieva, campo estivo della comunitÓ Sami Gabna: qui forse potremo trovare del pane fresco ed altre provviste tipiche. Ci troviamo nuovamente nella foresta di betulle ed in tarda serata raggiungeremo Abiskojaure per la cena.

8░ giorno: Abiskojaure - Abisko (15 km). SarÓ una piacevole passeggiata, il tratto pi¨ agevole di tutto il trekking, scendendo sino ad Abisko dove giungeremo intorno all?ora di pranzo. Il pomeriggio la doccia, la sauna, un breve giro nei pressi della struttura, oppure un salto al Centro Visita del Parco per qualche acquisto. Cena libera e pernottamento.

9░ giorno: Abisko - Luleň. Tempo libero sin verso mezzogiorno, orario di partenza del treno che ci riporta a Luleň, sulla costa del golfo di Botnia. Arrivo nel tardo pomeriggio, trasferimento in struttura e sistemazione. Tempo libero a disposizione. Cena libera e pernottamento.

10░ giorno: Partenza.
Colazione. Nella prima mattina trasferimento all?aeroporto e partenza (ore 11:00 ca.) con volo di linea per Stoccolma. Saluti.
(Possibile, su richiesta, organizzare una permanenza di pi¨ giorni in questa bellissima capitale).


Scheda Tecnica

Durata:                      10 giorni/9 notti     
Partenza:                   7 Luglio e 28 Agosto 2018
Partecipanti:              min 8 / max 12    
Quota individuale:    Euro 1.350,00
Sistemazione:             rifugi, ostelli.

La quota comprende: 9 pernottamenti, 9 colazioni, guida/accompagnatore dall'Italia, volo aereo Stoccolma - Luleň A/R, trasferimento in treno Luleň - Abisko / Abisko - Luleň, assicurazione RC e medico-bagagli, Iva.
 
La quota non comprende: volo per /da Stoccolma, tutti i pranzi e le cene, il materassino e sacco a pelo, le bevande alcoliche, gli extra e quanto non incluso nella voce la quota comprende.






sviluppato da OpticalDream