La Piccola Polonia e i Monti Tatra

La Piccola Polonia ( Malopolska), che forma la parte meridionale del Paese, è una regione piena di storia, di ricordi e di luoghi da salvaguardare. Piccola ma grande al tempo stesso. Situata nel sud del paese, nel bacino fluviale della Vistola, la sua città più bella è ovviamente Cracovia - il capoluogo del voivoidato ed antica capitale della Polonia, che si distacca da tutte le altre grazie alla sua straordinaria architettura. Le montagne maestose, gli inestimabili monumenti e le opere d’arte, un folclore ricchissimo sono solo una piccola parte delle attrazioni della regione. Dal punto di vista naturalistico, la regione vanta 6 parchi nazionali, 11 parchi paesaggistici, 10 aree paesaggistiche protette e 84 riserve naturali. Tra queste bellezze, i Tatra - i monti più alti della Polonia, dove ci porterà questo viaggio, tra salutari camminate in un paesaggio da favola.   




Programma

1° giorno: Volo individuale fino a Cracovia. Ritrovo con la guida/accompagnatore all'aeroporto di Cracovia, trasferimento in città e sistemazione. Cena e pernottamento.

2° giorno: Colazione in hotel. Incontro con la Guida Turistica per la visita guidata del centro storico della Città Vecchia (Stare Miasto), patrimonio dell’umanità tutelato dall'UNESCO. La piazza Rynek Glowny, il Mercato dei Tessuti Sukiennice, la Basilica di Santa Maria, il Barbacane e le strade reali Florianska e Grodzka. La visita del Castello reale (esterno) e della Cattedrale dei SS. Stanislao e Venceslao. Si prosegue con la visita del quartiere ebraico di Kazimierz. Breve pausa per il pranzo (libero). Trasferimento a Wieliczka, per la visita guidata della miniera di sale, una delle più antiche del mondo (durata ca. 3h). Al termine, trasferimento sino a Zakopane. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno:  Colazione in hotel. Incontro con la Guida Alpina per un veloce briefing sul percorso della giornata e per la verifica di abbigliamento e materiale. Trasferimento (ca. 30') con il nostro mezzo sino a Zazadnia, da dove inizia il percorso a piedi che ci porterà dapprima a Wiktorowki - la Radura di Rusinowa, dove sosteremo per degustare il locale formaggio affumicato ("oscypek") - Gesia Szyja - Psia Trawka ed infine Brzeziny. Da qui rientro a Zakopane. Cena e pernottamento. Facile. Durata circa 4h 30' di camminata, dislivello +500 m / -500 m.

4° giorno: Colazione in hotel. Incontro con la Guida per la seconda giornata di escursione, un po' più impegnativa della precedente. Il percorso si snoda attraverso Valle Stazyska, con breve sosta per un buffet - il Valico di Grzybowiec - Giewont (e sono passate già quasi 4 ore) - discesa a Kondratowa, in parte lungo un sentiero attrezzato - sosta al Rifugio (dopo circa 6 ore dalla partenza) - Kuznice. Rientro a Zakopane per la cena e pernottamento. Medio - Impegnativo. Durata circa 7h 30' di camminata, dislivello +900 m / -900 m.

5° giorno:  Colazione in hotel. Incontro con la Guida e partenza con il nostro mezzo per raggiungere la partenza della funivia che, in due campate, ci porterà sino in vetta al Kasprowy Wierch (1987 m). Da qui inizia la nostra camminata giornaliera. Lungo il crinale - siamo sul confine con la Slovacchia - si sale sino a Swinica (2300 m) - Zawrat (2160 m) ed infine 5 Stawow ("5 Stagni" - 1670 m). Sosta al rifugio di montagna  e poi si discende verso Palenica Bialczanska (990 m). Rientro in hotel, cena e pernottamento.
Impegnativo. Durata circa 6h 30' di camminata, dislivello +300 m / -1300 m.

6° giorno: Colazione in hotel. Incontro con la Guida per l'ultima giornata di escursioni. Dall'hotel ci dirigiamo verso Kuznice, dove parte il vero e proprio percorso escursionistico che ci porterà, in salita, sino ad Hala Gasienicowa (rifugio di montagna). Attraverso Skupniow Uplaz - Karb - Koscielec. Rientro in discesa attraverso Hala per il ritorno a Kuznice. Cena e pernottamento.
Impegnativo. Durata circa 8h 30' di camminata, dislivello +1200 m / -1200 m.

7° giorno: Colazione in hotel. Lasciamo i Monti Tatra e, con il nostro mezzo, ci dirigiamo verso Est, sino al lago di Czorsztyn. Qui visiteremo il Castello di Niedzica, costruito originariamente dagli ungheresi nel XIV secolo per proteggere un'importante rotta commerciale attraverso la valle del Dunajec. Al termine della visita, ci spostiamo verso Sromowce Nizne per imbarcarci su una zattera di legno e farci trasportare sulle acque del fiume Dunajec. Il fiume offre panorami mozzafiato su scogliere calcaree che si tuffano nell'acqua ed una meravigliosa flora autoctona, oltre alla possibilità di scorgere qualche specie di uccelli come la rara cicogna nera. La traversata si conclude 15 km più avanti, a Szczawnica (durata ca. 2/3 h). Al termine, trasferimento a Cracovia, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

8° giorno: Colazione in hotel. Sistemazione dei bagagli, tempo libero a disposizione sino al momento di trasferirsi all'aeroporto per il volo di rientro.


Scheda Tecnica

Durata:                        8 giorni / 7 notti              
Partenze:                     14 Luglio  e  8 Settembre 2018
Partecipanti:               min 8 / max 12             
Sistemazione:              Hotel, in camera doppia con servizi privati
Quota individuale:     Euro 850,00

La quota comprende: 7 pernottamenti con prima colazione, accompagnatore dall'Italia, visita guidata di Cracovia, visita guidata alla miniera di sale di Wieliczka, traversata del fiume Dunajec in zattera, guida alpina durante le camminate sui Monti Tatra (N. 4 giornate), assicurazione RC e medico-bagagli, Iva.
 
La quota non comprende:
volo per /da Cracovia, tutti i pranzi e le cene, le bevande alcoliche, gli extra e quanto non incluso nella voce la quota comprende.



sviluppato da OpticalDream