Cambogia e Sud Vietnam - p. garantite 2019

Tra passato e presente
Un mix eccezionale, il fascino indocinese e l'ospitalità cambogiana con la tranquillità e la recente storia del Vietnam. Un programma di viaggio che in 8 giorni racchiude alcune tra le più belle ed interessanti località di questi due paesi confinanti. Minoranze etno-linguistiche, siti storici tra i più affascinanti del mondo, richiami ad una storia ancora recente che tante sofferenza ha indottto alle popolazioni locali.
Viaggiare è anche un modo diverso di apprendimento con cui si impara per se stessi attraverso l'esperienza. Ecco perché vogliamo offrire ai viaggiatori non solo la visita ai siti più turistici, ma anche una gamma di esperienze provenienti dalle attività di famiglia per una panoramica della cultura e delle tradizioni locali.


Programma

Giorno 1: Partenza dall'Italia
con volo da Roma o Milano o su richiesta da altri aeroporti (quota volo non inclusa dal pacchetto).

Giorno 2: Arrivo a Siem Reap
Arrivo in aeroporto e accoglienza da parte della vostra guida. Trasferimento con transfer privato presso hotel (attenzione, le camere saranno disponibili dalle ore 14:00).
Pomeriggio libero per la scoperta della citta' in autonomia.
Cena in un ristorate locale.
OPZIONI:
1. Early check in: + 25 USD/Pax
2. Visita al Museo Nazionale di Angkor: 31 USD/Pax.
Il Museo Nazionale di Angkor si concentra sulla maestosa eredità costituita dal complesso di templi. Le otto gallerie mostrano vari aspetti della religione buddista ed i vari templi del complesso di Angkor.


Giorno 3: Angkor Thom - Angkor Wat - Ta Trohm
Percorrete una strada costeggiata da imponenti alberi centenari, fino ad una maestosa entrata in pietra: benvenuti presso Angkor Thom, conosciuto come “la grande città”. Monumentali volti incisi nella pietra vi accoglieranno con un placido sorriso presso il Tempio Bayon, eretto nel XII – XIII secolo. Il tempio conta 54 torri quadrangolari raffiguranti 216 visi del Dio Avalokitesvara. Proseguirete poi fino al tempio Baphuon, risalente all’XI secolo e recentemente ristrutturato da architetti francesi. Ammirate la Terrazza degli Elefanti: un’area di 350 metri in passato designata per le cerimonie pubbliche. Per finire, raggiungerete la Terrazza del re Lebbroso, costruita nel XII secolo, decorata da elaborate sculture di Apsara. Nel pomeriggio, vi dedicherete alla visita del tempio più rinomato: Angkor Wat. Rimarrete di certo esterrefatti dinnanzi alle dimensioni della costruzione. L’opera d’arte architetturale impressiona non soltanto per la sua imponente struttura, ma anche per la miriade di dettagli tutti da scoprire. La visita terminerà con una tappa presso Ta Phrom, un tempio che è stato inghiottito dalla foresta tropicale. Pranzo e cena ad un ristorante locale. Pernottamento in hotel.

Giorno 4: Siem Reap - Kompong Kleang - Siem Reap
Nella prima mattinata raggiungerete il villaggio galleggiante di Kompong Kleang, a circa 40 chilometri da Siem Reap. Le sue case su palafitta che si riflettono sull’acqua offrono uno spettacolo eccezionale. A seconda della stagione e del livello dell’acqua, vedrete dinnanzi a voi slanciate palafitte, piane alluvionali, risaie e distese d’acqua a perdita d’occhio. Saltate su un’imbarcazione locale per la navigazione lungo i canali alla volta del grande lago: sarà curioso scoprire come gli abitanti spostino le proprie case a seconda delle stagioni. Dopo pranzo, farete ritorno a Siem Reap. Tempo libero. Cena libera. Pernottamento in hotel.

Giorno 5: Siem Reap - Kompong Thom - Phnom Penh
Mentre viaggiate in direzione di Phnom Penh, farete una tappa presso Kompong Kdei, dove un ponte dell’epoca di Angkor si erge fiero ed intatto. Più avanti, scorgerete i magnifici resti del tempio di Sambor Prei Kuk, l’antica capitale dell’epoca di Chenla. Non resta che una curiosa tappa lungo il vostro percorso: il villaggio di Skun. La regione è infatti rinomata per il mercato dei ragni. Speziati o fritti, i ragni vengono utilizzati in centinaia di piatti. Molti venditori faranno del loro meglio per invitarvi ad un assaggio: “Provateli, sono croccanti!”. Arriverete a Phnom Penh nel tardo pomeriggio. Pranzo e cena ad un ristorante locale. Pernottamento in hotel.

Giorno 6: Visita della città di Phnom Penh
Preparatevi ad esplorare la città di Phnom Penh, che sorge alla confluenza di quattro diramazioni del fiume Mekong Chaktomuk. Capitale del Paese dopo Angkor per più di 600 anni, Phnom Penh vanta un notevole patrimonio storico. Visitate il Palazzo Reale, edificato nel 1866 ed ammirate la Pagoda d’Argento, all’interno del complesso del Palazzo. La maggior parte dei tesori qui esposti sono stati offerti dal Re di Cambogia ed includono regali provenienti da molti altri paesi. Tra i vari capolavori, spicca un Buddha in oro massiccio del peso di 90 chilogrammi, incastonato di 9,584 diamanti ed un Buddha di smeraldo e di cristallo risalente al XVII secolo. Proseguirete con la visita del Museo Nazionale, eretto nel 1917-1918 esempio superbo dell'architettura khmer. Qui potrete ammirare artefatti d’alta qualità in arenaria, bronzo, argento, rame, legno, ceramica e altri materiali risalenti all’epoca angkoriana e pre-angkoriana. Raggiungete poi Wat Phnom, un’antica pagoda arroccata su una collina, commissionata nel 1372 da un’abbiente donna khmer per conservare alcune sacre reliquie. Nel pomeriggio, visiterete Toul Sleng, una scuola centenaria che venne adibita a prigione durante il periodo dei Khmer Rossi. Per finire, potrete passeggiare per il cosiddetto mercato russo, che vanta un elegante stile architettonico coloniale.
Pranzo ad un ristorante locale. Cena libera. Pernottamento in hotel.

Giorno 7: Phnom Penh - Cu Chi - Ho Chi Minh
Trasferimento alla frontiera internazionale di Bavet (4 ore di tragitto). Formalità doganali. Proseguimento verso la citta' di Ho Chi Minh. Pranzo in ristorante locale lungo il tragitto.
A seguire, arriverete nell'area di Cu Chi attraversando un tunnel artificiale per entrare nel sito.
Scavato a mano dai Viet Minh (forza della Resistenza) durante la guerra contro i francesi, il sistema di tunnel sotterranei venne ampliato durante i Guerra del Vietnam, fino a raggiungere 200 chilometri di lunghezza e 3 o 4 metri di profondità. I tunnel erano perfettamente equipaggiati con sale per gli incontri, centri medici e bagni. Inizierete la visita con un documentario sui tunnel e sulla guerra durante gli anni ’60 e ’70. Vi addentrerete poi nei cunicoli sotterranei, larghi abbastanza per premettere a una sola persona alla volta di entrare, dove troverete uffici, cucine, sale d’incontro, depositi d’armi e persino ospedali. Al termine del tour, potrete assaggiare la specialità di Cu Chi, cassava bollita (khoai my luoc), un piatto vietnamita spesso mangiato in tempo di guerra. Al termine della visita, trasferimento per Ho Chi Minh City. Pranzo e cena ad un ristorante locale.

Giorno 8: visita della città - partenza da Ho Chi Minh
Nella mattinata, vi dedicherete alla visita dei principali siti d’interesse della città, quali il Post Office, progettato da Gustave Eiffel, la cattedrale di Notre-Dame (da fuori), costruita in mattoni rossi a immagine e somiglianza di quella di Parigi e la strada Dong Khoi, ampio viale dove si allineano ordinati hotel di lusso e costosi negozi. Raggiungerete poi Cholon, "il Grande Mercato", dove potrete visitare il mercato internazionale di Binh Tay e la pagoda di Thien Hau. Pranzo in ristorante locale.
Visitate il Museo dei Resti di Guerra. Il primo espone armi americane e veicoli usati durante la Seconda Guerra Mondiale, insieme a foto illustranti le conseguenze della guerra e i dettagli della composizione delle armi chimiche usate (attenzione: alcune immagini potrebbero creare malessere) Al termine delle visite, trasferimento all'aeroporto per il volo di rientro. Cena libera.  La camera sarà a vostra disposizione fino al mezzogiorno.
Note:
Il Museo dei Resti di Guerra FITO è aperto giornalmente dalle 07:30 a mezzogiorno e dalle 13:30 alle 17:00.
Il volo di rientro consigliato è dopo le 19.00


Giorno 9: Arrivo in Italia



Scheda Tecnica

Durata: 9 giorni / 8 notti
Partecipanti: min. 2 / max 20  partecipanti
Sistemazione: Hotel*** e ****

Partenze 2019:  2 e 16/Gennaio - 13 e 20/Febbraio - 6, 20 e 27/Marzo - 4 e 24/Aprile - 15/Maggio - 12/Giugno - 17 e 31/Luglio - 14 e 28/Agosto - 11 e 25/Settembre - 9 e 23/Ottobre - 6, 13 e 27/Novembre - 21 e 28/Dicembre     

Quota individuale a partire da:  Euro  980,00
                                   
Supplemento singola:     Euro 170,00

Le quote comprendono: I transfer di arrivo e partenza dagli aeroporti. Il trasporto in autocar o autobus privati climatizzati. La sistemazione in hotel in camera doppia. I pasti come da programma. Guide locali in italiano. Noleggio dei sampan per le escursioni menzionate nel programma. Le spese di entrata nei siti turistici. Le escursioni come da programma. Assicurazione medico - bagaglio.

Le quote non comprendono: I voli internazionali. Voli domestici/regionali in classe economica. Le bevande e i pasti non indicati nel programma. Le spese personali e le mance*. Il visto d’ingresso in Cambogia (30 USD/persona). Tutti i servizi non espressamente indicati nel programma.

*) Sebbene non obbligatorie e sebbene non siano parte integrante della cultura Italiana, vi invitiamo a considerare che le mance sono segno di apprezzamento e di rispetto del lavoro svolto dai professionisti in loco. Quota suggerita 5€/pax/giorno (guida, autista,facchinaggi hotel, barche. risciò)

Quotazione alla Parità valutaria: Euro 1 = USD 1,12
Una variazione del +/- 5% del tasso di cambio potrebbe portare ad un ritocco delle quote.





sviluppato da OpticalDream