Capodanno 2019 in Maremma

Antiche miniere, paesi ricchi di storia e tipici borghi, fortificazioni etrusche, fortezze medicee e spagnole, straordinarie bellezze naturali che non finiscono mai di stupire: questa è la Maremma terra dagli infiniti orizzonti.
Non trascureremo in questo viaggio l'aspetto enogastronomico che è importante per comprendere la cultura e le tradizioni di questo territorio.
Le escursioni si  svolgeranno a tappe singole e permetteranno di avvicinare tutti gli ecosistemi della zona ed il suo patrimonio storico-naturalistico, dalle zone alla costa e ai boschi, con una tappa su un'isola dell'arcipelago Toscano, fino ad arrivare alle terre del tufo, dove si offre lo spettacolo di uno dei luoghi più suggestivi della Toscana: le vie cave etrusche e dove le rocce scavate e scolpite dall'uomo, hanno creato luoghi intrisi di mistero.



Programma


1° giorno 28/12: Grosseto
Arrivo a Grosseto entro la mattinata e incontro con la Guida. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio, visita guidata del centro di Grosseto, trasferimento in agriturismo ad Alberese. Cena e pernottamento.

2° giorno 29/12: Parco della Maremma e Morellino di Scansano

Colazione e partenza per una visita guidata all'interno del Parco Regionale della Maremma. L'escursione, della durata di circa 4 ore, si svolge lungo sentieri che collegano le antiche torri di avvistamento e difesa, costruite tra il XII° e XVI° secolo per difendere questo tratto di costa: si attraverseranno diversi ambienti naturali, quali la macchia, la pineta e la costa sabbiosa. Pranzo al sacco. Al termine dell'escursione, una volta usciti dal Parco, ci dirigiamo verso Scansano per visitare una azienda vitivinicola produttrice del Morellino di Scansano, degustazione di vini e prodotti tipici. Rientro in agriturismo cena e pernottamento.  

3° giorno 30/12: Oasi di Burano, Capalbio
Colazione e trasferimento con pullmino all'Oasi del Lago di Burano, laguna salmastra costiera all'estremità meridionale della Maremma grossetana, nel comune di Capalbio. Si estende per circa 236 ettari ed ha una profondità media di un metro. È separato dal mar Tirreno da una stretta fascia di dune, che costituisce uno dei tratti costieri naturalisticamente meglio conservati della regione.
Con la visita, sarà possibile conoscere i diversi ambienti presenti all'interno dell'Oasi e la fauna che li frequenta nel periodo invernale (anatre, cormorani, aironi, rapaci e mammiferi come la volpe, il cinghiale, l'istrice). Al termine della visita, trasferimento a Capalbio, uno dei borghi più belli e suggestivi della Maremma toscana, per una visita del borgo. Rientro in agriturismo cena e pernottamento

4° giorno 31/12: Le vie Cave e le città del tufo

Colazione in struttura, Partenza per Pitigliano, visita alle città del tufo di Sovana e Pitigliano. Quest?ultimo arroccato su di uno sperone tufaceo in cui furono scavati i sotterranei che ancor oggi lo caratterizzano, per secoli feudo della famiglia degli Orsini, ad oggi conserva intatto il centro storico medievale. Da Sovana si sviluppa uno  splendido e suggestivo sentiero natura scavato nella roccia tufacea alla scoperta delle tombe più famose come quella di Ildebranda: Il Trekking delle vie Cave è un  percorso che segue le antiche vie di comunicazione scavate dagli etruschi,  lungo le quali sono visibili numerose abitazioni rupestri; tali itinerari uniscono ancora oggi Pitigliano a Sovana o Sorano a Vitozza, città medievale oggi abbandonata.
Al termine breve trasferimento  per una visita all'azienda vitivinicola "La Busattina" produttrice del vino Sovana DOC, degustazione di 3 diversi vini accompagnati da salumi e formaggi tipici.
Rientro  in hotel, cenone di fine anno e pernottamento.

5° giorno 1/01: Castiglione della Pescaia e la Diaccia Botrona
Colazione e partenza per la visita di Castiglione della Pescaia e dell'area umida denominata Diaccia Botrona. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio partenza per il rientro.


Scheda Tecnica

Durata:   5 giorni / 4 notti

Sistemazione:       agriturismo ad Alberese
Partecipanti: max 12 pax
Quota individuale:         Euro  730,00
Partenza:  28 Dicembre 2018

La quota comprende:    4 pernottamenti con prima colazione, n. 3 cene, cenone di fine anno, assistenza guida GAE per tutto il soggiorno, trasferimenti in minibus come da programma, ingresso Parco della Maremma, ingresso Oasi di Burano, tutte le degustazioni come da programma, assicurazione medico bagaglio, IVA

La quota non comprende
: i pranzi, le mance e gli extra, tutto quanto non incluso nella voce "la quota comprende"



sviluppato da OpticalDream