Theth-Valbona

Albania

Trekking in Albania

  • Min: 8 - Max: 10 (viaggio di gruppo)
  • Periodo: Autunno Primavera

L’obiettivo di questo viaggio è quello di avere un’idea generale di ciò che l’Albania ha da offrire, se si tratta di natura, storia e cultura. L’esplorazione inizia con la capitale e la montagna vicino ad essa, chiamata montagna di Dajti, zona del centro Albania. Il viaggio prosegue poi verso il Nord Albania. Andando a visitare alcune città storiche come Kruja e Scutari, faremo anche escursioni nella natura Albanese. Dopo un viaggio molto interessante, con un traghetto attraverso il Drini Canyon, raggiungiamo le Alpi albanesi della Valle di Valbona. Saremo nella zona delle montagne: Valbona e Thethi sono un miracolo della natura.

Programma 8 giorni/7 notti

1° giorno: Arrivo (Shkodra)
2° giorno: Koman – Fierze – Drini Canyon – Valbona
3° giorno: Valbona
4° giorno: Valbona – Theth
5° giorno: Theth
6° giorno: Theth – Kruja
7° giorno: Montagna di Dajti – Tirana
8° giorno: Partenza

1° giorno: Arrivo (Shkodra)
Ritrovo del gruppo all’aeroporto di Milano, incontro con l’accompagnatore di NdV e volo per Tirana. All’arrivo all’aeroporto incontro con la guida locale e trasferimento verso Shkodra, città situata nel nord dell’Albania. Cena e pernottamento a Shkodra. Possibilità di una visita della città, con il castello di Rozafa.

2° giorno: Koman – Fierze – Drini Canyon – Valbona
In mattinata partenza per Koman, dove ci imbarchiamo sul traghetto che attraversa lo spettacolare canyon del fiume Drin (il più lungo fiume in Albania – 285 km). Il lago è stato modellato dopo la costruzione della centrale idroelettrica nel 1981. Dopo il viaggio in traghetto il trasferimento prosegue attraverso la valle del fiume Valbona, lungo una natura del tutto incontaminata. Sistemazione in alberghi locali.

3° giorno: Valbona
Valbona è in realtà il nome del fiume che scorre attraverso la valle di Valbona, ed anche il nome di questo villaggio situato nel distretto di Tropoja, Nord Albania. In questo villaggio, il gruppo avrà la possibilità di godere di una perfetta fusione tra la splendida natura incontaminata e la vita locale. Valbona, insieme a Theth, formano le cosiddette “Alpi Albanesi”. Una delle parti più interessanti di Valbona è Zhapor: un sentiero, a 1600 m di altezza. Cena e pernottamento in Valbona.
Dislivello: in salita 800 m / in discesa 800 m
Tempo di percorrenza approssimativo: 6 ore

4° giorno: Valbona – Theth
Dopo colazione, passeggiata lungo un’anticha mulattiera ben conservata nelle Alpi Albanesi. In due ore dalla partenza dell’ escursione, si raggiunge la “sorgente di Valbona” (1500 mt di altitudine). Facciamo una breve pausa per poi proseguire fino al Passo di Valbona lungo un sinuoso sentiero ben segnalato. Poi si inizia a scendere. Raggiunto il borgo, la sistemazione è prevista in guesthouse. Cena e pernottamento a Theth.
Dislivello: in salita 850 m / in discesa 1100 m
Tempo di percorrenza approssimativo: 7 ore

5° giorno: Theth
Dopo colazione, visiteremo i monumenti naturali e storici di Theth. Si comincia con una visita alla chiesa cattolica del villaggio, con la sua architettura distinta. Si prosegue quindi verso la “Torre del sangue” dove sentiremo parlare delle secolari tradizioni della riconciliazione all’interno della torre. Breve escursione (40′) dalla torre verso la cascata di Grunas ed i canyon, monumenti naturali. Da qui cammineremo in discesa per Nderlysa e visiteremo una splendida piscina naturale “The Eye Blu di Kapre”. Dopo la visita si torna a Nderlysa e da qui, trasferimento con il pulman verso il villaggio. Cena e pernottamento a Theth.
Dislivello: in salita 100 m / in discesa 400 m
Tempo di percorrenza approssimativo: 2 ore

6° giorno: Theth – Kruja
Dopo colazione si parte verso Kruja dove il gruppo farà un’escursione a piedi per visitare la montagna di Kruja. Si vedrà la Terra Santa dei Bektashi: l’escursione dura circa 4 ore, il sentiero ha inizio dalla città medievale di Kruja, avremo modo durante questo trekking di esplorare e conoscere le tradizioni religiose dell’Albania: raggiunta la vetta della montagna Kruja visiteremo il Tekke (scuola – convento) dei Bektashi (confraternita islamica) e conosceremo la storia di Sari Salltik, considerato un santo dalla gente del posto. In seguito, inizia la discesa. Arrivo a Kruja dove avremo un gustoso pranzo in uno dei ristoranti del Castello Skanderbeg. Successivamente visita al Museo Etnografico. Tempo libero per la visita al bazar tradizionale.
Dislivello: in salita 600 m / in discesa 600 m
Tempo di percorrenza approssimativo: 4 ore

7° giorno: Montagna di Dajti – Tirana
Dopo la prima colazione in hotel, si parte verso la montagna di Dajti, la montagna più vicina a Tirana con un’altitudine di 1614 m. Trasporto sino al punto in cui inizierà l’escursione. Arrivo alla sommità della montagna da dove, se sarà una giornata limpida, sarà possibile vedere Durres, e l’isola di Sazan nel sud dell’Albania. Dopo l’escursione, si torna a Tirana per una visita guidata della città. Visita della piazza Skanderbeg con la Moschea Ethem Bey e la Torre dell’Orologio. Cena e pernottamento a Tirana.
Dislivello: in salita 800 m / in discesa 800 m
Tempo di percorrenza approssimativo: 5 ore

8° giorno: Partenza
Dopo colazione si parte verso l’aeroporto “Madre Teresa” situato a 18 km dalla capitale. Saluti con la guida e l’autista. Fine dei nostri servizi.

Scheda Tecnica

Durata: 8 giorni / 7 notti
Partenze: 26 Maggio e 26 Settembre 2020
Quota individuale: Euro 860,00
Partecipanti: min 8 / max 10
Sistemazione: Albergo / Guesthouse
Supplemento singola: Euro 130,00

La quota comprende: 7 pernottamenti con prima colazione in hotel/guesthouse in camera doppia, 7 cene, assistenza guida in italiano per tutto il tour, trasferimenti come da programma, ingressi menzionati nel programma, traghetto sul lago di Koman, assicurazione medico – bagaglio.

La quota non comprende: volo italia – Tirana A/R, i pranzi, le bevande ai pasti, ingressi non previsti dal programma, le mance e gli extra, tutto quanto non incluso nella voce “la quota comprende”

26 maggio 2020 26 settembre 2020
  • Formato data:GG slash MM slash AAAA
  • Formato data:GG slash MM slash AAAA
    Smarca la voce qui sopra per essere iscritto/a alla newsletter e ricevere le nostre proposte di viaggio.

Potrebbero interessarti

Chi ha scelto

di viaggiare con noi

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

1 month ago

Nicola Pirazzini

Con Loro Sono stato in Patagonia e Islanda. Esperienze fantastiche: itinerari completissimi,Strutture,escursioni,trekking, organizzati sempre al meglio, luoghi e persone che rendono il viaggio ogni volta qualcosa di unico. Un abbraccio a Roberto e Antonella e anche all’altro Roberto.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

1 month ago

Cristina Lapucci

Vacanza splendida tra macedonia e Tessaglia con esperienze inusuali. Questa vacanza mi ha permesso di conoscere integralmente persone e luoghi del posto creando una esperienza unica in una sola settimana di viaggio.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

1 month ago

Giove Dante

Tour in Patagonia, viaggio verso la fine del mondo che non ha bisogno di commenti. Solo un grazie alla passione delle guide e alla scelta delle strutture, sembra sempre di stare tra amici.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

1 month ago

Salvatore Sferrazza

Cerro Torre
Ancora 4 ore di cammino verso il Cerro Torre con un preludio di steppe, acquitrini, torrenti impetuosi e alberi dalle pazze forme fra l’essiccato e il verde più accecante. Ai piedi del Ghiacciaio Grande, come in un sogno lunare di pietra e vento si sentiva il rombo della natura che cercava il suo corso per buttarsi nella valle: ma dove?
Il vento ci ha impedito di arrivare al Campo Cesare Maestri e così il ritorno fra le steppe e i boschi è avvenuto in un’ora magica del primo tramonto così morbido e pieno di colore… Il Cerro Torre – miracolo – si è mostrato senza una nube ma il cielo era pieno di disegni a pennello di forme bianche e azzurre…
La notte ho guardato le stelle.

Rebecca
... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni
Mostra ancora