Partenza garantita

Georgia, trekking nello Svaneti

Partenze garantite 2023: 16/7 - 13/8 - 10/9 - durata 11 giorni

  • Min: 2 - Max: 12 (viaggio di gruppo)
  • Periodo: Estate

Viaggio ai piedi attraverso l’inesauribile bellezza delle vallate caucasiche, panorami stupefacenti, montagne gigantesche, gole profonde, fiumi fluenti, tra turriti villaggi medievali nascosti e città scavate nella roccia. Visitare incredibili e minuscoli villaggi, ora patrimonio dell’UNESCO e vivere in maniera autentica. Conoscere veramente una realtà diversa, entrare in contatto con la gente, assaporare ogni singolo istante di una vita così lontana dalla città. Una meta insolita ed una esperienza vera.

Durata: 11 giorni / 10 notti
Partenze garantite 2023: 16/7 – 13/8 – 10/9
Partecipanti: min 2 / max 12
Quota individuale: Euro 1.800,00
Supplemento singola: Euro 180,00

La quota comprende: Tutti i trasferimenti privati, come indicati in programma; Il trasporto dei bagagli durante i trekking (4, 5, 6, 7, 8); Guida/accompagnatore culturale parlante italiano durante tutto il tour; Accompagnatore locale durante i trekking dei giorni (4, 5, 6, 7, 8); Pernottamenti in strutture ricettive guesthouse, con sistemazione in camere doppie: 1 x pernottamento a Tbilisi – 3 x pernottamento a Kutaisi – 2 x pernottamento a Mestia – 1 x pernottamento a Mulakhi – 1 x pernottamento ad Adishi – 1 x pernottamento ad Iprari – 1 x pernottamento ad Ushguli; Trattamento di mezza pensione: colazione, 5 x pranzi al sacco, 9 x cene; Ingressi dove previsti e le tasse locali; Un cavallo ad attraversare fiume (giorno 6); Una bottiglia di acqua al giorno per persona; Assicurazione annullamento e medico – bagaglio.

La quota non comprende: Viaggio aereo e le relative tasse aeroportuali; Pasti e bevande non menzionati nell’itinerario; Spese strettamente personali, eventuali mance e quant’altro esplicitamente non previsto nel precedente paragrafo “La quota comprende”.

Strutture ricettive utilizzate nel presente programma o di pari categoria:
Tbiilisi Cherry Garden 3*
Kutaisi guest house con servizi igienici privati
Mestia guest house con servizi igienici privati
Mulakhi guest house con servizi igienici in comune
Adishi guest house con servizi igienici in comune
Iprari guest house con servizi igienici in comune
Ushguli guest house con servizi igienici privati

Programma 11 giorni / 10 notti

1° giorno: Italia – Kutaisi
2° giorno: Kutaisi – Mestia (260 km)
3° giorno: Mestia – Mulakhi
4° giorno: Mulakhi – Adishi
5° giorno: Adishi – Iprali (50 km)
6° giorno: Iprali – Ushguli – trekking alle torri medievali
7° giorno: Ushguli – trekking al ghiacciaio di Shkhara – Mestia
8° giorno: Mestia – Gelati – Kutaisi (260 km)
9° giorno: Kutaisi – Gori – Uplistsikhe – Mtskheta – Tbilisi (250 km)
10° giorno: Tbilisi – Kutaisi
11° giorno: Kutaisi – Italia

Scarica la scheda completa del viaggio in formato PDF   

1° giorno: Italia – Kutaisi
Partenza dall’Italia per Kutaisi. Arrivo all’aeroporto internazionale di Kutaisi. Trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento. (-/-/-)

2° giorno: Kutaisi – Mestia (260 km)
Colazione in hotel. Kutaisi è una città antichissima che a più riprese ha giocato un ruolo fondamentale nella storia della Georgia, famosa per essere stata la destinazione di Giasone e degli Argonauti in cerca del Vello d’Oro. Partenza per il selvaggio e misterioso Svaneti, regione di montagne e ghiacciai perenni e di antiche tradizioni immutate. Sosta alla diga di Enguri, centrale elettrica più grande del Caucaso. Cena e pernottamento in guest house a Mestia. (C/-/C)

3° giorno: Mestia – Mulakhi
Colazione in hotel. Si dirige verso il villaggio di Mulakhi. Da qui inizia il nostro cammino lungo le pendici del monte Tetnuldi. Si prosegue tra boschi e campi fino ai caratteristici villaggi della zona. Pranzo al sacco. Cena e pernottamento in guest house a Mulakhi. (C/PL/C)
Dislivello: +500m -320m
Tempo di camminata: 4-5 ore / Distanza: 14 km

4° giorno: Mulakhi – Adishi
Colazione in hotel. Si cammina attraverso prati ricoperti di fiori, rododendri, con una bellissima vista sul monte Tetnuldi (4.800 m), sul monte Banguriani e sul famoso monte Ushba (4.700 m). La tappa finale del percorso è il villaggio di Adishi, dove si dorme in una semplice guest house (bagno e doccia potrebbero essere in comune). Pranzo al sacco. Cena e pernottamento. (C/PL/C)
Dislivello: +1070m -530m
Tempo di camminata: 5 ore / Distanza: 12 km

5° giorno: Adishi – Iprali (50 km)
Colazione in hotel. Bellissima risalita della valle di Adishi fin quasi alla testata del ghiacciaio omonimo. Si sale fino al passo di Chkhunderi, a 2722 metri di altezza, da cui si gode una vista bellissima su tutta le cime tra il Tetnudi e lo Shkhara e si scende di nuovo, fino al piccolo ma interessante villaggio di Iprali dove ci accoglie una comoda guest house (bagno e doccia potrebbero essere in comune). Pranzo al sacco. Cena e pernottamento. (C/PL/C)
Dislivello: +760m -950 m
Tempo di camminata: 6-7 ore / Distanza: 17 km

6° giorno: Iprali – Ushguli – trekking alle torri medievali
Colazione in hotel. Da Iprali si segue la strada “principale” della valle per arrivare a Ushguli che ci aspetta con i suoi villaggi dominati da possenti case torri. Ushguli è il villaggio permanentemente abitato più alto dell’Europa. Esploreremo con calma i suoi villaggi nel pomeriggio. Anche stasera ci ospiterà una semplice guesthouse. Pranzo al sacco. Cena e pernottamento in guesthouse a Ushguli. (C/PL/C)
Dislivello: +765m -500m
Tempo di camminata: 4-5 ore / Distanza: 12 km

7° giorno: Ushguli – trekking al ghiacciaio di Shkhara – Mestia
Colazione in hotel. Partenza a piedi per il ghiacciaio di Shkhara, si arriva ai piedi del monte più alto della Georgia, lì dove nasce il fiume Enguri. Pranzo al sacco. Al termine dell’escursione, trasferimento a Mestia. Cena e pernottamento in guest house a Mestia. (C/PL/C)
Dislivello: +-550m
Tempo di camminata: 5-6 ore / Distanza: 19 km

8° giorno: Mestia – Gelati – Kutaisi (260 km)
Colazione in hotel. Salutiamo la magnifica Regione dello Svaneti. Si intraprende il viaggio di ritorno a Kutaisi. Partenza per Gelati. La visita risulta emozionante per il luogo, che sovrasta il panorama delle colline di Kutaisi, per la grande architettura medievale della Cattedrale, delle Chiese e dell’Accademia di Filosofia e per i magnifici affreschi e mosaici ancora ben conservati. Passeggiata al centro storico e visita del colorato mercato giornaliero, ricchissimo di merci e prodotti alimentari tipici della zona. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento in hotel a Kutaisi. (C/-/C)

9° giorno: Kutaisi – Gori – Uplistsikhe – Mtskheta – Tbilisi (250 km)
Dopo la prima colazione si parte in direzione di Gori. Arrivo a Gori, luogo di nascita di Josef Stalin, dove si fa breve sosta fotografica davanti al museo locale a lui dedicato. Si prosegue per Uplistsikhe, la più antica città rupestre esistente in Georgia, fondata nel I millennio a. C. lungo un ramo della Via della Seta. partenza per Mtskheta, antica capitale e centro religioso della Georgia: visita della Chiesa di Jvari e della Cattedrale di Svetitskhoveli, dove la tradizione vuole sia sepolta la tunica di Cristo. Entrambi sono i posti del patrimonio dell’UNESCO. Arrivo a Tbilisi. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento a Tbilisi. (C/-/C)

10° giorno: Tbilisi – Kutaisi
Dopo la prima colazione, visita alla fascinosa capitale della Georgia. Tbilisi oggi è un importante centro industriale, commerciale e socio/culturale; è situata strategicamente al crocevia tra Europa e Asia, lungo la storica “Via della Seta”. Si visiteranno le attrattive più importanti della città: la chiesa di Metekhi (XIII sec.), la Fortezza di Narikala (IV sec.), una delle fortificazioni più vecchie della città, le Terme Sulfuree, la Cattedrale di Sioni e la Basilica di Anchiskhati (VI sec.). Nel tardo pomeriggio trasferimento a Kutaisi. Cena e pernottamento a Kutaisi. (C/-/C)

11° giorno: Kutaisi – Italia
Colazione in hotel. Tempo libero fino al trasferimento in aeroporto in accordo con gli orari del volo. (-/-/-)

 

Documenti necessari per l’ingresso in Georgia
Per i turisti provenienti da un Paese facente parte dell’Unione Europea è sufficiente mostrare il proprio passaporto in corso di validità. Non è richiesto alcun visto d’entrata e/o di soggiorno.

Da portare in trekking
Scarpa da trekking, bastoncini da trekking, occhiali da sole, abbigliamento da montagna “a cipolla”, crema protettiva e stick per le labbra, berretto, medicinali di base.

Clima
Nella regione di Samegrelo-Zemo Svaneti ci sono 2 tipi di clima, subtropicale e continentale. Il tempo migliore per viaggiare nello Svaneti è da maggio fino a ottobre. Samegrelo-Zemo Svaneti ha una temperatura massima di 33°C ad agosto e 11°C a gennaio. La temperatura media tra luglio-agosto è di 20-22°C.

 

Scarica la scheda completa del viaggio in formato PDF

 

  • GG slash MM slash AAAA
  • GG slash MM slash AAAA
    Smarca la voce qui sopra per essere iscritto/a alla newsletter e ricevere le nostre proposte di viaggio.

Potrebbero interessarti

Scozia

Tour in treno sulle orme di Harry Potter... attraverso le magiche Highlands

  • Min: 2 (viaggio individuale)
  • Periodo: Autunno Estate Inverno Primavera

Chi ha scelto

di viaggiare con noi

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

This message is only visible to admins:
Unable to display Facebook posts

Error: Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.
Type: OAuthException
Code: 190
Subcode: 460
Click here to Troubleshoot.