Khevi
Partenza garantita

Georgia

Trekking in Khevi

  • Min: 2 - Max: 12
  • Periodo: Estate

Georgia è un sorprendente miscuglio di culture, religioni, paesaggi mozzafiato e storia antica. Questo viaggio-trekking consente non solo di camminare per alcuni giorni tra le spettacolari montagne del Caucaso, ma di scoprire la vita dei semplici villaggi di montagna della regione Khevi. Viaggio ai piedi attraverso l’inesauribile bellezza delle vallate caucasiche, panorami stupefacenti, montagne gigantesche, gole profonde, fiumi fluenti, tra turriti villaggi medievali nascosti.

Programma 8 giorni / 7 notti
1° giorno: volo per Tbilisi
2° giorno: Tbilisi
3° giorno: Mtskheta – Ananauri – Stepantsminda
4° giorno: Juta – Chaukhebi – Stepantsminda
5° giorno: Gergeti – Passo di Arsha – Stepantsminda
6° giorno: Truso – Gudauri
7° giorno: Valle di Khada – Tbilisi
8° giorno: partenza

1° giorno: Partenza per Tbilisi
Partenza per Tbilisi. All’arrivo, trasferimento in albergo con guida parlante lingua italiana e sistemazione nelle camere riservate. Pernottamento in albergo a Tbilisi. (-/-/-)

2° giorno: Tbilisi
Colazione in hotel. Visita alla fascinosa capitale della Georgia. Tbilisi oggi è un importante centro industriale, commerciale e socio/culturale. Situata strategicamente al crocevia tra Europa e Asia, lungo la storica “Via della Seta”. Si visiteranno le attrattive più importanti della città: la chiesa di Metekhi (XIII sec.), la Fortezza di Narikala (IV sec.), una delle fortificazioni più vecchie della città, le Terme Sulfuree, la Cattedrale di Sioni e la Basilica di Anchiskhati (VI sec.). In seguito visita al Tesoro Archeologico del Museo Nazionale della Georgia e passeggiata lungo il Corso Rustaveli, realizzato nel XIX secolo, cuore cittadino, che prese il nome dal grande poeta georgiano del XII secolo – Shota Rustaveli. Cena al ristorante tradizionale. Pernottamento in albergo a Tbilisi. (C/-/C)

3° giorno: Tbilisi – Mtskheta – Ananuri – Stepantsminda (190 km)
Colazione in hotel. Partenza per Mtskheta, antica capitale e centro religioso della Georgia: visita della Chiesa di Jvari (VI secolo) e della Cattedrale di Svetitskhoveli (XI secolo), dove la tradizione vuole sia sepolta la tunica di Cristo, entrambi sono i posti del patrimonio dell’UNESCO. Proseguimento per la Grande Strada Militare Georgiana. Arrivo in serata a Gudauri (2.200 m), la principale località sciistica della Georgia. Lungo il percorso sosta per la visita dello splendido complesso fortificato di Ananuri (XVII sec.). Al termine delle visite partenza per Stepantsminda la provincia principale della regione di Khevi. Cena e pernottamento in albergo a Stepantsminda. (C/-/C)

4° giorno: Stepantsminda – Juta – Chaukhebi – Stepantsminda (50 km)
La mattina partenza verso la Valle di Sno nel villaggio di Juta (2165 m). Da Juta si inizia una piacevole passeggiata a piedi (2550 m) sul Monte Chaukhebi (3842 m). Salita per circa mezz’ora e sosta di un’ora per vedere il monte Chaukhebi, al termine rientro a Juta passando per la stessa via. Rientro a Stepantsminda. Cena e pernottamento in albergo a Stepantsminda. (C/PL/C)
Dislivello: salta/discesa 400 m (5 ore)

5° giorno: Stepantsminda – Gergeti – Passo di Arsha – Stepantsminda
Colazione in hotel. Partenza in auto per la località di Gergeti per visitare la magnifica Chiesa della Trinità (detta di Gergeti) a 2,170 m di altezza. La sua posizione isolata, sulla cima di una ripida montagna, circondata dalla vastità del paesaggio naturale ha reso la chiesa, un autentico simbolo della Georgia. Proseguimento della camminata in direzione del monte Kazbegi fino al passo di Arsha 3000 m. Se il tempo lo permette, possiamo dare un’occhiata ad uno dei ghiacciai più alti del Caucaso, il monte Kazbegi (5047 m). Rientro a Stepantsminda. Cena e pernottamento in albergo. (C/PL/C)
Dislivello: salita/discesa 830 m (9 ore)

6° giorno: Stepantsminda – Truso – Gudauri (40 km)
Colazione in hotel. Partenza in auto verso il villaggio di Kobi. La strada passa attraverso il passo di croce (2385 m) e si inizia il trekking dalla gola di Truso – meraviglioso scenario della valle sicuramente avrà su di voi un’impressione indimenticabile. Seguendo il corso del fiume Tergi si visiteranno alcuni remoti villaggi con le torri difensive. Questa area è ricca delle fonti minerali che scorrendo sulle rocce cambiano il loro colore. Rotta verso la stazione sciistica di Gudauri. Cena e pernottamento in albergo. (C/PL/C)
Dislivello: salita/discesa 370 m (6 ore)

7° giorno: Gudauri – Valle di Khada – Tbilisi (120 km)
Colazione in hotel. Il percorso inizia dalla località sciistica di Gudauri, si scende lungo le bellissime valli di Khada, è famosa per la natura incantevole, per i suoi fiori selvatici ed il numero delle torri di guardia. Scendendo attraverso la bellissima natura finalmente ci porta alla vicina zona del villaggio di Quesheti. Da qui ci dirigeremo verso Tbilisi. Sistemazione in hotel. Cena in un ristorante locale. Pernottamento in albergo a Tbilisi. (C/PL/C)
Dislivello: salita 100 m – discesa 1300 m (6 ore)

8° giorno: Partenza
Trasferimento in aeroporto di Tbilisi e partenza per Italia. (-/-/-)

Scheda Tecnica
Durata: 8 giorni / 7 notti
Partenze garantite: 21 Giugno – 2 Agosto – 13 Settembre 2020
Partecipanti: min 2 / max 12
Quota:                           Euro 900,00
Supplemento singola: Euro 130,00

La quota comprende: Trasferimenti da / per aeroporto; Tutti i trasferimenti interni secondo il programma; Presenza e servizi di una guida professionale parlante italiano; Accompagnatore locale durante il trekking; Pernottamenti in strutture ricettive di qualità medio-alta, con sistemazione in camere doppie; Trattamento come da programma con bevande ai pasti: 6x colazioni, 4 x pranzo al sacco, 6 x cena; Ingressi dove previsti e le tasse locali: Museo Nazionale della Georgia, Uplistsikhe; Mezzi fuoristrada per l’escursione a Juta, Sno e Gergeti; Una bottiglia di acqua (0.5) naturale al giorno per persona durante il tragitto; Assicurazione medico-bagaglio.

La quota non comprende: Viaggio aereo e le relative tasse aeroportuali; Bevande alcoliche ed i pasti non indicati; Facchinaggi in alberghi; Spese strettamente personali, eventuali mance, quant’altro esplicitamente non previsto nel precedente paragrafo “La quota comprende”.

Strutture ricettive utilizzate nel presente programma possono essere sostituite con altre di pari categoria:
Alberghi 3*:
* Tbilisi – hotel Iveria Inn 3* o simile
* Gudauri – hotel Carpe Diem 3* o simile
* Stepantsminda – guest house con i servizi igienici privati

Le date coincidono con i voli di RYANAIR da Milano Bergamo alle 15:15 e arrivo a Tbilisi alle 18:25, il ritorno è previsto da Tbilisi alle 19:00 con arrivo a Milano Bergamo alle 00:10. Il volo dura 4 ore circa, gli orari sono espressi secondo il fuso orario locale e sono suscettibili di variazioni decise dalla compagnia aerea.

Giugno Agosto Settembre
21 2 13
Download
  • Formato data:GG slash MM slash AAAA
  • Formato data:GG slash MM slash AAAA
    Smarca la voce qui sopra per essere iscritto/a alla newsletter e ricevere le nostre proposte di viaggio.

Potrebbero interessarti

Partenza garantita

Laos e Cambogia

Nel cuore del Mekong e Phnom Penh

  • Min: 2 - Max: 20 (viaggio di gruppo) (viaggio individuale)
  • Periodo: Autunno Capodanno Estate Inverno Primavera
Partenza garantita

Vietnam

Appassionatamente Vietnam

  • Min: 2 - Max: 20 (viaggio di gruppo)
  • Periodo: Autunno Capodanno Estate Inverno Primavera

Chi ha scelto

di viaggiare con noi

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

2 months ago

Nicola Pirazzini

Con Loro Sono stato in Patagonia e Islanda. Esperienze fantastiche: itinerari completissimi,Strutture,escursioni,trekking, organizzati sempre al meglio, luoghi e persone che rendono il viaggio ogni volta qualcosa di unico. Un abbraccio a Roberto e Antonella e anche all’altro Roberto.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

2 months ago

Cristina Lapucci

Vacanza splendida tra macedonia e Tessaglia con esperienze inusuali. Questa vacanza mi ha permesso di conoscere integralmente persone e luoghi del posto creando una esperienza unica in una sola settimana di viaggio.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

2 months ago

Giove Dante

Tour in Patagonia, viaggio verso la fine del mondo che non ha bisogno di commenti. Solo un grazie alla passione delle guide e alla scelta delle strutture, sembra sempre di stare tra amici.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

2 months ago

Salvatore Sferrazza

Cerro Torre
Ancora 4 ore di cammino verso il Cerro Torre con un preludio di steppe, acquitrini, torrenti impetuosi e alberi dalle pazze forme fra l’essiccato e il verde più accecante. Ai piedi del Ghiacciaio Grande, come in un sogno lunare di pietra e vento si sentiva il rombo della natura che cercava il suo corso per buttarsi nella valle: ma dove?
Il vento ci ha impedito di arrivare al Campo Cesare Maestri e così il ritorno fra le steppe e i boschi è avvenuto in un’ora magica del primo tramonto così morbido e pieno di colore… Il Cerro Torre – miracolo – si è mostrato senza una nube ma il cielo era pieno di disegni a pennello di forme bianche e azzurre…
La notte ho guardato le stelle.

Rebecca
... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni
Mostra ancora