fushimiinari

Giappone

Esperienza spirituale in Giappone

  • Min: 2 (viaggio individuale)
  • Periodo: Autunno Estate Inverno Primavera

Una esperienza spirituale a Koya-san, conosciuto anche come il Monte Koya, in un complesso religioso che consiste di oltre 100 templi buddisti intorno al tempio principale Kongobu-ji, sede del buddismo esoterico “Shingon-mikkyo” con oltre 1200 anni di storia. Indimenticabile sarà l’ esperienza di soggiornare nel monastero, lontani dal mondo moderno e mondano. Visiteremo tre patrimoni mondiali UNESCO a Kyoto e Nara: il Tempio Kiyomizu con la balconata alta 13 metri, il Tempio Todai-ji (statua Grande Buddha), santuario Kasuga Taisha. Anche la città di Hiroshima sarà una delle nostre mete assieme all’Isola di Miyajina inserita nei patrimoni dell’UNESCO è “l’isola in cui convivono uomini e dei” è un luogo sacro da quando vi fu costruito il santuario di Itsukushima nel 593 d.C. Esperienze gastronomiche uniche come quelle in ristoranti rinomati di tempura a Kyoto, autentico ristorante sushi a Tokyo, e cucina teppan-yaki ci attenderanno durante il nostro viaggio.

Programma 10 giorni / 9 notti
1° giorno: Arrivo ad Osaka
2° giorno: Osaka – Monte Koya
3° giorno: Monte Koya:
4° giorno: Kyoto
5° giorno: Kyoto – Nara e la città del tè verde Uji
6° giorno: Kyoto – Hiroshima
7° giorno: Hiroshima – Tokyo
8° giorno: Tokyo
9° giorno: Tokyo – Giornata libera
10° giorno: Partenza

Principali attività:
– Esperienza unica a Koya-san (Monte Koya): visita del complesso religioso con monaco e pernottamento in monastero
– Visite ai 3 patrimoni mondiali UNESCO a Kyoto e Nara: il Tempio Kiyomizu con la balconata alta 13 metri, il Tempio Todai-ji (statua Grande Buddha), santuario Kasuga Taisha
– Siti UNESCO all’isola di Miyajima, e la città di Hiroshima
– Esperienze gastronomiche da non mancare: al banco dello chef in ristorante rinomato di tempura a Kyoto, autentico ristorante sushi a Tokyo, e cucina teppan-yaki con carne giapponese alla piastra preparata dello chef

Programma di viaggio

1° giorno Osaka
Arrivo all’aeroporto di Osaka Kansai . Incontro con la guida per un cordiale benvenuto, e trasferimento in hotel situato nel cuore di Osaka con mezzi pubblici.
NB: È possibile aggiungere mezza giornata visita di Osaka su richiesta con supplemento.

2° giorno Osaka – Monte Koya
Kukai, il monaco vivente che non muore per 3000 anni
Dopo colazione, partenza con la guida e i mezzi pubblici per il sito sacro del monte Koya, un villaggio ricco di templi nascosti tra i boschi della montagna. A Koya-san, nel cimitero Okunoin si trova il mausoleo di Kukai. Al di là del ponte di Gobyo-Bashi è vietato scattare fotografie, mangiare, bere o fumare. La traversata del ponte dovrebbe essere fatta a testa bassa e con le mani giunte in preghiera, perché la tradizione vuole che Kukai aspetti e riceva i visitatori alla fine del ponte. Il mausoleo si trova dietro il tempio delle lanterne, così chiamato perché illuminato dal chiarore di 20.000 lanterne sospese..
Arrivati a Koya- san visiteremo il Monte Koya e i suoi Templi guidati dalla nostra guida e da un monaco: il Tempio di kongobu-ji, capo tempio della seta Shingon, il Complesso del tempio di Garan, il Museo di Reiho-kan . Cena di cucina vegetariana buddista nel tempio
Dopo cena visita notturna mistica del cimitero Okunoin in tour colletivo: il Monte Koya si trasforma nella notte assumendo un’ atmosfera magica.

3° giorno: Monte Koya:
Dopo colazione, visiteremo con la nostra guida Okunoin, Il mausoleo di Kobo Daishi, il fondatore del buddismo Shingon (vera parola)
Oyasan (Monte Koya)
A 900 metri di altitudine, sulla vetta del Monte Koya, all’interno del Parco Regionale di Koya-Ryujin, è situato il Tempio di Kongobu-ji, fondato nell’816 dal monaco Kukai e divenuto il tempio principale del Buddismo Shingon, ramo esoterico del Buddismo giapponese. Da allora 120 templi e monasteri sono stati eretti sulla montagna, facendone un centro religioso di primo piano. Alcuni fra essi offrono alloggio a pellegrini e visitatori, o piatti vegetariani, o anche la possibilità di iniziarsi alla pratica dello zazen, la meditazione zen.
Pomeriggio trasferimento in hotel a Kyoto con guida e mezzi pubblici. Resto del giorno libero.

4° giorno: Kyoto
Dopo colazione, incontro con la guida in hotel e trasferimento con mezzi pubblici in centro per la visita dei seguenti monumenti e giardini:
– Tempio Kinkaku-ji, “padiglione d’oro”
– Giardini zen al tempio Tenryu-ji (Arashiyama)
– Foresta di Bambù, il simbolo di Kyoto
– Ninen Saka, San’nen Saka e vicolo di Ishibei in quartiere di Gion
Pranzo in rinomato ristorante di tempura a Gion

5° giorno Kyoto – Nara e la città del tè verde Uji
Dopo colazione, intera giornata visita guidata di Uji e dell’antica capitale Nara, trasferimento con mezzi pubblici per la visita dei seguenti siti:
-Tempio Byodo-in, un esempio spettacolare di puro terra buddista che viene usata come immagine
sul retro della moneta 10yen (Uji)
– Cerimonia del tè che si terrà nella casa storica da tè(Uji)
– Tempio Todai-ji conosciuto per la statua del Buddha gigante
– Santuario di Kasuga Taisha

6° giorno Kyoto – Hiroshima
Colazione e partenza per Hiroshima con shinkansen (treno alta velocità).
Arrivo e incontro con la guida alla stazione di Hiroshima, trasferimento all’Hotel situato nei pressi della stazione, check-in prima di iniziare le visita guidata.
Intera giornata visita guidata di Hiroshima con mezzi pubblici:
– Cupola della bomba atomica
– Parco e museo della pace
– L’isola degli dei Miyajima: è un luogo divenuto sacro da quando vi fu costruito il santuario di Itsukushima nel 593 d.C.. Questo santuario, dedicato alla dea custode dei mari, ha la caratteristica di essere stato costruito in parte nel mare, con edifici su palafitte e un torii a poche decine di metri al largo, costruito in legno di canfora verniciato di rosso vermiglio. I magnifici scenari, le bellissime spiagge e i sentieri per le escursioni rendono l’isola una meta ideale per l’estate. Ma l’isola conserva il suo fascino anche in autunno, con gli aceri dai colori fiammeggianti o in primavera con i ciliegi in fiore. L’isola di Miyajima è stata inserita nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

7° giorno Hiroshima – Tokyo
Mattinata libera a disposizione.
Pomeriggio partenza per Tokyo con shinkansen (treno alta velocità). Dalla stazione di Tokyo trasferimento in hotel con mezzi pubblici o taxi in autonomia.

8° giorno Tokyo
Mattina libera a disposizione.
Autentica esperienza al banco dello chef in ristorante di sushi nel mercato esterno di Tsukiji
Pomeriggio intera giornata visita guidata “giro della città caotica Tokyo”:
– Akihabara, mecca dell’elettronica e della subcultura
– L’iconico tempio di Tokyo Sensoi-ji e mercatini Nakamise ad Asakusa
– Incrocio più affolato del mondo e la statua di Hachiko a Shibuya
– Crociera romantica di 1 ora nella baia di Tokyo in motoscafo privato

9° giorno Tokyo
Giornata libera a disposizione

10° giorno
Check-out e trasferimento diretto all’aeroporto di Tokyo Haneda o Narita in minivan condiviso.

Scheda Tecnica
Durata: 10 giorni / 9 notti

Partecipanti: min. 2

Sistemazione:
Hotel 3 stelle in camera doppia con bagno privato
Alloggio in monastero: Per impregnarsi ulteriormente dello spirito “Zen”, perché non alloggiare in un tempio? Gli shukubo sono degli ostelli installati nei templi e dove tutti possono alloggiare senza nessuna discriminazione, religiosa o di altro tipo. L’unico obbligo (anche se si tratta più di buonsenso) è quello di rispettare gli orari del tempio: cena alle ore 17:30 o 18:00, a dormire alle ore 21:00 e sveglia alle ore 5:00, come i monaci. Poi ognuno è libero di partecipare o meno alla funzione religiosa mattutina, di solito alle ore 6:00.

Partenza: date su richiesta

Quota individuale a partire da:
2 persone Euro 3850
4 persone Euro 2990

Le quote comprendono:
8 Pernottamenti in hotel 3 stelle, 1 Pernottamento nel monastero di Koya-san, 9 colazioni in hotel, 2 pranzi , 1 cena, Trasferimenti con mezzi pubblici come da programma , Guide locali parlanti italiano come da programma, Ingressi e visite come da programma

Le quote non comprendono:
I voli internazionali , i pasti non inclusi , Le bevande , Le spese personali e le mance, Tutti i servizi non espressamente indicati nel programma.

date su richiesta

  • Formato data:GG slash MM slash AAAA
  • Formato data:GG slash MM slash AAAA
    Smarca la voce qui sopra per essere iscritto/a alla newsletter e ricevere le nostre proposte di viaggio.

Potrebbero interessarti

Partenza garantita

Vietnam

Appassionatamente Vietnam

  • Min: 2 - Max: 20 (viaggio di gruppo)
  • Periodo: Autunno Capodanno Estate Inverno Primavera

Chi ha scelto

di viaggiare con noi

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

1 month ago

Nicola Pirazzini

Con Loro Sono stato in Patagonia e Islanda. Esperienze fantastiche: itinerari completissimi,Strutture,escursioni,trekking, organizzati sempre al meglio, luoghi e persone che rendono il viaggio ogni volta qualcosa di unico. Un abbraccio a Roberto e Antonella e anche all’altro Roberto.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

1 month ago

Cristina Lapucci

Vacanza splendida tra macedonia e Tessaglia con esperienze inusuali. Questa vacanza mi ha permesso di conoscere integralmente persone e luoghi del posto creando una esperienza unica in una sola settimana di viaggio.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

1 month ago

Giove Dante

Tour in Patagonia, viaggio verso la fine del mondo che non ha bisogno di commenti. Solo un grazie alla passione delle guide e alla scelta delle strutture, sembra sempre di stare tra amici.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

1 month ago

Salvatore Sferrazza

Cerro Torre
Ancora 4 ore di cammino verso il Cerro Torre con un preludio di steppe, acquitrini, torrenti impetuosi e alberi dalle pazze forme fra l’essiccato e il verde più accecante. Ai piedi del Ghiacciaio Grande, come in un sogno lunare di pietra e vento si sentiva il rombo della natura che cercava il suo corso per buttarsi nella valle: ma dove?
Il vento ci ha impedito di arrivare al Campo Cesare Maestri e così il ritorno fra le steppe e i boschi è avvenuto in un’ora magica del primo tramonto così morbido e pieno di colore… Il Cerro Torre – miracolo – si è mostrato senza una nube ma il cielo era pieno di disegni a pennello di forme bianche e azzurre…
La notte ho guardato le stelle.

Rebecca
... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni
Mostra ancora