Hogwarts_Castle_at_Toddington-geograph-2697370

Scozia

Tour in treno sulle orme di Harry Potter... attraverso le magiche Highlands

  • Min: 2 (viaggio individuale)
  • Periodo: Autunno Estate Inverno Primavera

Attraversare la Scozia in treno unisce il fascino di questa travolgente bellezza naturale con il divertimento e la comodità. La Regina Vittoria e innumerevoli scrittori, compositori, poeti e pittori hanno riconosciuto il valore di questa modalità di viaggio. Lasciatevi catturare dalla magia del romantico scenario delle vallate come se foste catturati da una lenta nebbia. Scoprite il paesaggio, dai prati dai fiori selvatici della pianura, all’affascinante mondo delle montagne e delle cascate nelle Highlands del nord. Viaggiare in treno attraverso la Scozia ha un sapore alquanto romantico.

Programma 13 giorni/12 notti (su richiesta anche 5 e 9 giorni)
1º giorno: Arrivo a Edimburgo.
2º giorno: Edimburgo.
3 º giorno: Edimburgo e gli affascinanti confini scozzesi.
4 º giorno: in treno raggiungerete la città di Oban.
5 º giorno: Oban o escursione nelle isole fino a Mull.
6º giorno: da Oban a Mallaig
7º e 8º giorno: Mallaig e Skye.
9º giorno: The Wild, Wild West.
10º giorno: Celti, kilt e mostri a Inverness e Loch Ness.
11º giorno: Highlands Centrali.
12º giorno: Highlands Centrali
13º giorno: Edimburgo e rientro.

1º giorno: Arrivo a Edimburgo.
Trasferimento dall’aeroporto all’hotel  o B&B, come da prenotazione. Pernottamento ad Edimburgo.

2º giorno: Edimburgo.
Tempo libero per:
– Visita della città, partenze ogni 30 minuti;
– Visita culturale: castelli, musei, Calton Hill, gallerie;
– Passeggiata nella collina di Edimburgo, Arthur’s Seat;
– Gita fuoriporta come alternativa a Edimburgo, per esempio a Glasgow, St. Andrews (la Mecca dei golfisti), o Berwick upon Tweed.
– La sera, ad esempio, avventuratevi all’interno di un tour dei fantasmi, giro nei pub, jazz club o una tipica serata scozzese;
Pernottamento a Edimburgo

3 º giorno: Edimburgo
un altro giorno a Edimburgo, o negli affascinanti confini scozzesi. Viaggio di andata e ritorno a sudovest attraverso la meravigliosa regione di confine, oltrepassando il confine fino in Inghilterra e sosta a Carlisle, città di frontiera. Consigliata la visita all’imponente castello o alla splendida cattedrale. Per coloro che sono interessati alla storia e all’arte il museo “Tullie House” potrebbe essere un’ottima scelta. Infine, viaggio di ritorno, passando all’interno della città di Glasgow (coloro che sono interessati possono visitare la città) e ritorno a Edimburgo.

4 º giorno: Edimburgo- Glasgow – Oban
in treno raggiungerete la città di Oban. Potete fermarvi e visitare la città di Glasgow o raggiungere direttamente l’attraente porto di Oban, nella costa occidentale scozzese.

5 º giorno: Oban
Oban o escursione nelle isole (costo aggiuntivo) fino a Mull, raggiungendo l’isola di Iona, la culla del Cristianesimo. Ad Oban avrete la possibilità di fare una passeggiata attraverso la città fino al porto marittimo, visitare la distilleria del luogo, la Oban Distillery, o il mercato del pesce (pesca, allevamento di salmoni), visitare la torre di MacCaig o il castello Dunstaffnage, ristorare in un tranquillo Caffee o in un pub. Pernottamento a Oban.

6º giorno: da Oban a Mallaig.
La linea delle Highlands occidentali, chiamata la “Strada delle Isole”, da Crianlarich, attraverso la romantica e selvaggia Rannoch Moor, fino alla costa atlantica di Mallaig. Qui vi ritroverete nello storico scenario dei film ambientati in Scozia (Highlander, Rob Roy, Braveheart) nelle Highlands occidentali. Pernottamento a Mallaig.

7º e 8º giorno: Mallaig e Skye.
Visita alla cittadina costiera e al porto. Volete passare una giornata presso la sede del Macdonald Clan? Il castello di Armadale vi conquisterà con il suo magnifico giardino nell’isola di Skye. Oppure potete intrattenervi con un piacevole pic-nic nelle piccole Isole di Rum, Eigg o Muck. Un’esperienza mozzafiato, l’escursione nei pressi del lago più profondo d’Europa, il Lago Morar, o l’escursione nel paradiso degli escursionisti, a Knoydart. Se siete coraggiosi potete provare a fare il bagno nella Corrente del Golfo. Inoltre, potete noleggiare una bicicletta o un’auto per un giorno, o giocare a golf ad Arisaig Links. Nei mesi di luglio e agosto, giornalmente, un treno storico a vapore si reca a Fort William. Pernottamento a Mallaig.

9º giorno: The Wild, Wild West.
Potete scegliere:
– Una romantica gita in traghetto a Skye, seguita da un’escursione con bus panoramico attraverso l’isola e ritorno alla terraferma nella città di Kyle of Lochalsh, oltrepassando il famoso ponte di Skye. Tempo libero per una piacevole passeggiata nel porticciolo prima di avventurarvi in un meraviglioso viaggio in treno, attraverso la solitaria zona a nordovest della Scozia, fino a Inverness.
– Oppure, percorrete in treno dalla città di Mallaig fino a Fort William e, con un autobus pubblico, percorrete la cittadina di Great Glen fino a Inverness. Potete tranquillamente esplorare a piedi la piccola capitale delle Highlands. Pernottamento a Inverness.

10º giorno: Celti, kilt e mostri a Inverness e Loch Ness
Possibilità di escursione fino alla costa occidentale di Thurso, o visita ad Aberdeen, la città di granito. Probabilmente oggi il vostro desiderio principale é quello di far conoscenza col famoso mostro di Loch Ness. Potete esaudirlo prendendo un autobus di linea o una visita guidata (costo aggiuntivo). Coloro che avessero visitato Loch Ness il giorno precedente o che partiranno nel tardo pomeriggio dell’undicesimo giorno da Inverness, possono apprezzare una piacevole escursione in treno sulla costa settentrionale fino a Thurso o sulla costa orientale fino ad Aberdeen. Pernottamento a Inverness.

11º giorno: Highlands Centrali.
Oggi avete la possibilità di scelta. Potete rimanere tutta la giornata a Inverness oppure proseguire il vostro viaggio in treno (partenza presto la mattina) alla scoperta di Pitlochry, nel cuore delle Highlands Centrali. Pernottamento a Pitlochry.

12º giorno: Highlands Centrali.
Ammirate lo scenario montuoso, le scroscianti cascate e i profondi laghi. A Ben Vrackie, o nei pressi del fiume Tummel, tra il Passo di Killiecrankie e la Queen’s View, troverete dei fantastici percorsi per delle piacevoli passeggiate. Visitate l’imponente castello ducale di Blaire e la famosa “scala di salmoni”. Famoso e interessante é il tour nella distilleria di whisky più piccola della Scozia. Pernottamento a Pitlochry.

13º giorno: Edimburgo
Ritorno in treno a Edimburgo, trasferimento in aeroporto.

NB: I treni hanno carrozze a scompartimenti aperti con ampie finestre e comode poltrone, di solito in file doppie o singole. Tutti i treni sono provvisti del servizio ristorazione, normalmente servito all’interno degli scompartimenti.

Scheda Tecnica
Durata: 5 giorni/4 notti – 9 giorni / 8 notti – 13 giorni / 12 notti

Partenze: tutto l’anno

Quota individuale:
tour di 5 giorni: in Hotel euro 1.820,00 in B&B euro 1.756,00
tour di 9 giorni: in Hotel euro 1.300,00 in B&B euro 1.243,00
tour di 13 giorni: in Hotel euro 840,00 in B&B euro 880,00

Supplemento singola: da euro 134,00 (a seconda della durate del tour e della tipologia di alloggio)

N.B. Nei mesi di Luglio ed Agosto viene applicato un sovraprezzo sulla quota riportata

La quota comprende: pernottamenti in camera doppia con bagno/doccia, colazioni complete alla scozzese, i biglietti giornalieri dei treni, pullman e traghetti dell’itinerario, visita della città di
Edimburgo, mappe, depliant e materiale informativo per i turisti, trasferimento aeroportuale in pullman, trasferimento dalla stazione ferroviaria all’hotel se si trova a più di tre minuti a piedi dalla stazione, 24/24 ore servizio telefonico, assicurazione medico – bagaglio

La quota non comprende: i voli di andata e ritorno, i pasti, e tutto quanto non indicato nella quota comprende.

Riduzione bambini fino a 12 anni in camera con i genitori: 50%

Parità valutaria: 1 GBP =  1,1223 Euro
Una variazione del +/- 5% del tasso di cambio potrebbe portare ad un ritocco delle quote.

date su richiesta
  • Formato data:GG slash MM slash AAAA
  • Formato data:GG slash MM slash AAAA
    Smarca la voce qui sopra per essere iscritto/a alla newsletter e ricevere le nostre proposte di viaggio.

Potrebbero interessarti

Chi ha scelto

di viaggiare con noi

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

2 months ago

Nicola Pirazzini

Con Loro Sono stato in Patagonia e Islanda. Esperienze fantastiche: itinerari completissimi,Strutture,escursioni,trekking, organizzati sempre al meglio, luoghi e persone che rendono il viaggio ogni volta qualcosa di unico. Un abbraccio a Roberto e Antonella e anche all’altro Roberto.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

2 months ago

Cristina Lapucci

Vacanza splendida tra macedonia e Tessaglia con esperienze inusuali. Questa vacanza mi ha permesso di conoscere integralmente persone e luoghi del posto creando una esperienza unica in una sola settimana di viaggio.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

2 months ago

Giove Dante

Tour in Patagonia, viaggio verso la fine del mondo che non ha bisogno di commenti. Solo un grazie alla passione delle guide e alla scelta delle strutture, sembra sempre di stare tra amici.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

2 months ago

Salvatore Sferrazza

Cerro Torre
Ancora 4 ore di cammino verso il Cerro Torre con un preludio di steppe, acquitrini, torrenti impetuosi e alberi dalle pazze forme fra l’essiccato e il verde più accecante. Ai piedi del Ghiacciaio Grande, come in un sogno lunare di pietra e vento si sentiva il rombo della natura che cercava il suo corso per buttarsi nella valle: ma dove?
Il vento ci ha impedito di arrivare al Campo Cesare Maestri e così il ritorno fra le steppe e i boschi è avvenuto in un’ora magica del primo tramonto così morbido e pieno di colore… Il Cerro Torre – miracolo – si è mostrato senza una nube ma il cielo era pieno di disegni a pennello di forme bianche e azzurre…
La notte ho guardato le stelle.

Rebecca
... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni
Mostra ancora