I consigli di Ilaria per andare in Montagna in sicurezza

Lo sapete che nel 2020 c’è stato un grosso incremento degli incidenti in montagna?

Naturalmente non mi riferisco ai grandi alpinisti ma a quei piccoli incidenti che hanno dovuto coinvolgere il soccorso alpino. E’ la conseguenza di un escursionismo senza esperienza e senza la dovuta attrezzatura.

E allora ecco qui un piccolo decalogo.
– Prima di partire leggi bene le caratteristiche del percorso: il sentiero, la lunghezza, l’altimetria, punti ristoro. Segui sentieri segnati e non improvvisare, potresti perderti o trovarti in luoghi pericolosi.
– Fai le cose graduali: non hai esperienza in montagna? Scegli percorsi facili con un fondo battuto, vanno bene boschi e alpeggi con dislivelli minimi. Devi riacquistare allenamento? Cerca di essere graduale e aumenta man mano la difficoltà
– L’attrezzatura: importantissima!! Lo scarponcino da trekking è d’obbligo, se devi andare ad acquistarlo non risparmiare sulla qualità. Inoltre non deve mancare una giacca antipioggia (in montagna cambia il tempo in un attimo, la borraccia, un cambio.
– I bastoncini da trekking: quante volte ho sentito dire “mi impicciano…”. Invece sono utilissimi soprattutto in discesa: scaricano le ginocchia e sostengono la schiena, danno equilibrio e aiutano in salita.
– La guida AIGAE: è l’acronimo di guida escursionistica ambientale. Ti accompagna, ti consiglia, ti spiega, ti aiuta. E’ il valore aggiunto di una escursione

 

Potrebbero interessarti

IMG-20190428-WA0001

Grecia Macedonia e Tessaglia Pasqua 2019

Per la prima volta ho visitato la Grecia continentale e l’esperienza e’ andata oltre le mie migliori aspettative. La programmazione degli itinerari ha saputo valorizzare sia l’aspetto naturalistico (indimenticabili le escursioni sulle Meteore e sul Monte Olimpo), sia quello piu’ squisitamente turistico e culturale (tra i diversi luoghi, spicca...

bty

In Viaggio con la Guida

Qualche tempo fa un gruppo di viaggiatori che doveva scegliere di fare un viaggio trekking in Toscana mi chiese: è importante avere la guida con noi o possiamo fare da soli? Ebbene voglio spiegarvi quale è l’importanza di avere una guida al seguito durante una qualsiasi tipologia di viaggio...

Baldi 1 (3)

Patagonia Gennaio 2020

il ns feedback non può esssere altro che super positivo sia per i posti visitati che per l’organizzzazione. La Patagonia era per noi un sogno che si ripeteva da anni e finalmente abbiamo potuto realizzarlo con un itinerario, quello da voi proposto, che riprende quasi completamente quelli che erano...