Dyrholaey

Il promontorio di Dyrhólaey, il punto meridionale d’Islanda, si trova non lontano da Vík í Mýrdal. Le sue scogliere sono ripide e, nella zona occidentale, arrivano ad un’altezza massima di 115 m.
Dyrhólaey è una penisola di origine vulcanica, originariamente un’isola, come indicato dallo stesso nome, (“hóla” significa collina, mentre “eyja” significa isola). Al suo interno è presente un gigantesco arco di lava nera sul mare, che ha conferito alla località il resto del nome (“dyr” significa infatti porta).

Al largo di Dyrhólaey si trovano alcuni faraglioni, il più alto dei quali (56 m) è denominato “Háidrangur”, seguito dal “Lundadrangur” e infine dal “Mávadrangur”, formazione più lontana dalla costa. Nei pressi della riva si trovano invece il “Kambur” e il “Litlidrangur”, situati più ad ovest rispetto ai fratelli maggiori.
La zona è nota tra gli appassionati di birdwatching per l’importante popolazione di pulcinella di mare che nidificano proprio sulle scogliere di Dyrhólaey durante la breve estate nordica.
Nel 1910 sul promontorio venne costruito un primo faro, poi sostituito dall’attuale struttura risalente al 1927, dotata della lente di rifrazione più grande tra i fari islandesi.

 

Potrebbero interessarti

3713507168_c9ece56e30_o

Viaggiare nel 2021

Vista la situazione attuale abbiamo, pensato per viaggiare nel 2021 in sicurezza e senza problemi, di adottare la formula “PRENOTA SENZA STRESS“, potrai prenotare il tuo viaggio senza rischi vedi le condizioni

Latrabjarg

Latrabjarg

Látrabjarg è l’estremità più occidentale dell’Islanda ed è anche il punto più occidentale dell’Europa. Sul lato sud è formata da una scogliera che passa dai 60 m s.l.m. a ovest fino a 441 m s.l.m. circa 5 km più a est. La scogliera è nota per le colonie di uccelli marini...

hvitserkur

Penisola di Vatsnes

Vatnsnes è una penisola tra i fiordi Miðfjörður e Húnafjörður. Tra le attrazioni da visitare vi sono le numerose colonie di foche, facilmente avvistabili dalla strada nei pressi di Hindisvík, Illugastadhir e Osum. All’inizio del Húnafjörður, invece, si trova la scogliera di basalto di Hvítserkur. Hvítserkur (in islandese: camicia...