IMG_1805

Italia – Escursioni

Escursioni giornaliere nei Parchi Naturali e Aree Protette

  • Min: 10 - Max: 15 (viaggio di gruppo)
  • Periodo: Estate Primavera

Proposte di escursioni giornaliere facili, per famiglie e individuali e per tutti coloro che amano la natura e camminare sui sentieri. Tutte le escursioni sono accompagnate da una Guida Ambientale Escursionistica.
Il pranzo al sacco, salvo diversa indicazione, è a carico dei partecipanti.
Tutte le escursioni sono facili, adatte a tutti: le specifiche saranno però indicate nelle singole schede di escursione.
Solitamente a fine giornata è prevista una degustazione di prodotti tipici locali con costo extra, che sarà indicata al momento della prenotazione.

CALENDARIO 2021

17 luglio – L’arcipelago Toscano visto dall’Appennino – escursione notturna

 

 

 

Escursione con tramonto sul mare

Al buio, in piccoli gruppi, uniti nell’esperienza insieme ad una guida escursionistica ma camminando a distanza l’uno
dall’altro, ognuno potrà confrontarsi con le voci, spesso sconosciute, di animali che, discretamente ci accompagnano
nelle nostre passeggiate senza che noi ce ne accorgiamo. Con l’aiuto di un potente microfono direzionale, sarà possibile
ascoltare anche i canti di insetti lontani, il gracidare di anfibi e, con un po’ di fortuna, i lupi che ululano.

Val di Cecina tramonto

Ritrovo dei partecipanti alle ore 19.30 presso il parcheggio di fronte al cimitero di Castelnuovo Val di Cecina. Dopo aver radunato in poche auto i partecipanti, si percorre circa 1,5 km di strada per raggiungere il punto di inizio della passeggiata. Da una ampia prateria di altitudine, ci godremo lo spettacolo del tramonto sul mare, con l’Arcipelago Toscano all’orizzonte mentre consumeremo brevemente un piccolo pranzo al sacco.
Prima che il buio sia totale, riprenderemo a camminare, distanziati l’uno dall’altro, fino a raggiungere un punto in cui ci fermeremo ad osservare il cielo e ad effettuare l’ascolto con un microfono direzionale,alla ricerca delle voci di animali.

Accompagnati da guida GAE, naturalista, dal punto del ritrovo.
Percorso facile, su strada sterrata, di circa 2 km, con 50 m di dislivello complessivi. Munirsi di scarpe comode, preferibilmente da trekking leggero, luce frontale o torcia, telo da stendere in terra, cuffiette con cavo, antizanzare.
Cena al sacco a carico dei partecipanti.

Costo adulti 8 euro, bambini sotto 12 anni gratuito.
Per info telefonare a Viviana: 324/8817829. NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI 10. Prenotazioni entro il 15 luglio.
In caso di maltempo l’escursione sarà rinviata a data da definire.

 

Download
  • GG slash MM slash AAAA
  • GG slash MM slash AAAA
    Smarca la voce qui sopra per essere iscritto/a alla newsletter e ricevere le nostre proposte di viaggio.

Potrebbero interessarti

Chi ha scelto

di viaggiare con noi

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

2 years ago

Nicola Pirazzini

Con Loro Sono stato in Patagonia e Islanda. Esperienze fantastiche: itinerari completissimi,Strutture,escursioni,trekking, organizzati sempre al meglio, luoghi e persone che rendono il viaggio ogni volta qualcosa di unico. Un abbraccio a Roberto e Antonella e anche all’altro Roberto.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

2 years ago

Cristina Lapucci

Vacanza splendida tra macedonia e Tessaglia con esperienze inusuali. Questa vacanza mi ha permesso di conoscere integralmente persone e luoghi del posto creando una esperienza unica in una sola settimana di viaggio.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

2 years ago

Giove Dante

Tour in Patagonia, viaggio verso la fine del mondo che non ha bisogno di commenti. Solo un grazie alla passione delle guide e alla scelta delle strutture, sembra sempre di stare tra amici.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

2 years ago

Salvatore Sferrazza

Cerro Torre
Ancora 4 ore di cammino verso il Cerro Torre con un preludio di steppe, acquitrini, torrenti impetuosi e alberi dalle pazze forme fra l’essiccato e il verde più accecante. Ai piedi del Ghiacciaio Grande, come in un sogno lunare di pietra e vento si sentiva il rombo della natura che cercava il suo corso per buttarsi nella valle: ma dove?
Il vento ci ha impedito di arrivare al Campo Cesare Maestri e così il ritorno fra le steppe e i boschi è avvenuto in un’ora magica del primo tramonto così morbido e pieno di colore… Il Cerro Torre – miracolo – si è mostrato senza una nube ma il cielo era pieno di disegni a pennello di forme bianche e azzurre…
La notte ho guardato le stelle.

Rebecca
... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni
Mostra ancora