Norvegia – Capodanno a Tromso

Capodanno oltre il Circolo Polare: l'Aurora Boreale, i Sami e attività outdoor

  • Min: 2 (viaggio individuale)
  • Periodo: Capodanno

Posta 350 km a nord del Circolo Polare Artico, Tromso è la più grande città della Norvegia settentrionale ed è caratterizzata da un’enorme presenza di case in legno.
Ma sopratutto, Tromsø è, forse, la località perfetta in cui ammirare lo straordinario fenomeno dell’Aurora Boreale: da tutto il mondo turisti arrivano qui nel periodo autunno-invernale, per assistere a questo spettacolo.
Ma non solo questa attrazione rende Tromso una località ricercata per il turismo invernale: tanti sono infatti gli sport outdoor praticabili nei dintorni e tante le attività legate alle tradizioni locali.
Senza lasciarsi sfuggire qualche pausa golosa nei diversi ristoranti specializzati in piatti della cucina artica, spesso rivisitata da chef che niente hanno da invidiare a più noti nomi.
Il programma che proponiamo è solo un esempio di quante e quali attività possono essere svolte in un soggiorno invernale in questa accogliente città.

 

Durata: 5 giorni / 4 notti
Quando: dal 30 dicembre 2021 al 3 gennaio 2022
Sistemazione: Hotel**** sulla base di camera doppia con bagno privato e prima colazione servita.
Costo individuale: 1.300,00 euro Htl 4*

Cosa è compreso: N. 3 pernottamenti in hotel con prima colazione in camera doppia; N. 1 pernottamento in Crystal Lavvo in doppia con colazione inclusa; escursione serale guidata alla ricerca dell’Aurora Boreale; attività di dogsledding (durata ca. 4 h), con pranzo incluso; visita guidata ad un acccampamento Sami con un branco di renne (durata ca. 6 h), con pasto caldo tradizionale sami incluso; escursione di un giorno comprendente giro in motoslitta, escursione serale per fotografare l’aurora boreale e pernottamento in una Crystal Lavvo (possibilità di effettuare una passeggiata con le ciaspole o una breve escursione con gli sci da fondo); assicurazione medico/bagaglio;
N.B. tutte le attività sono effettuate con guida/accompagnatore in lingua inglese.

Cosa non è compreso: il volo per Tromso A/R, tutte le cene e i pranzi, eccetto quelli compresi nelle varie attività; tutti i transfer aeroporto – hotel e viceversa.

Esempio di Programma 5 giorni / 4 notti
1° giorno: Volo per Tromso
2° giorno: I Sami e le renne
3° giorno: Dog sledding e Aurora Boreale
4° giorno: Moto slitta e pernottamento in Crystal Lavvo
5° giorno: Partenza

30 dicembre: Volo Italia – Tromso
Arrivo a Tromso nel pomeriggio/serata. Trasferimento in hotel, sistemazione. Cena libera. Pernottamento.

31 dicembre: Tromso i Sami e le renne
Colazione in hotel. Una esperienza unica l’Incontro con i Sami e le renne, faremo una escursione con la slitta trainata dalla renna, visiteremo il campo Sami con l’opportunità di accudire le renne e assaggiare il piatto tradizionale sami (bithos) ed ascoltare le storie della tradizione popolare: Ore 09.45 incontro presso l’Ufficio Guide (Radisson Blu Hotel). Partenza ore 10.00. Rientro per lo ore 16.00 (durata ca. 6 h).
Comprende: trasferimento, pranzo, indumenti termici, scarpe, guanti e cappello, guida in inglese.
Pomeriggio libero, cena libera e pernottamento.

 

1 gennaio: Escursione con i Cani da slitta e alla ricerca dell’Aurora boreale
Colazione in hotel. Dogsledding: Una esperienza unica, percorrere le lande artiche su una slitta trainata dai cani, proprio come facevano in passato le popolazioni Sami con le slitte trainate dalle renne. Alle ore 9.15 ritrovo presso il Radisson Hotel partenza per l’attività di dogsledding (Alaskan Huskie). Durata ca. 5 h. Rientro previsto per le ore 15.00, sempre al Radisson Hotel. Comprende: guida, trasporto, pranzo ed indumenti anti freddo.
In serata (ore 18:00) escursione guidata, in piccoli gruppi, alla ricerca dell’Aurora Boreale con una breve lezione per impostare la macchina fotografica personale per catturare le immagini migliori. L’attività comprende la guida, capicaldi, stivali, muffole, bevande calde e dolce (durata complessiva 6 ore).
Rientro in città e pernottamento.

2 gennaio: una notte sotto le stelle in un Crystal Lavvo
Colazione in hotel e preparazione dei bagagli. Alle 8:50, davanti allo Scandic Hotel sarete prelevati e condotti alle Lyngen Alps dove vi forniranno di abbigliamento speciale e vi porteranno a fare un safari fotografico di 2 ore in motoslitta lungo i fiordi. Al termine, pranzo e scelta tra camminata con le ciaspole o breve escursione con gli sci da fondo o semplicemente relax nel Crystal Lavvo (struttura simile alle tende sami con un tetto di vetro che offre una vista spettacolare dell’aurora boreale – servizi igienici condivisi). Alle 19.30 breve workshop di fotografia e cena. Dopo cena, con tute calde e treppiedi vi saranno fornite istruzioni su mcome fotografare l’aurora boreale: breve escursione e pernottamento con la possibilità di fare osservazioni diretta mente dal proprio letto!

3 gennaio: volo di rientro in Italia
La mattina sarà servita la colazione con rientro a Tromso per le ore 11. Trasferimento all’aeroporto di per il volo di rientro. Arrivo in serata.

Possibilità di variare il programma scegliendo, in sostituzione, tra le seguenti attività (non incluse nella quota):
1. Sci di Fondo (ca. 100 euro): una mattinata dedicata allo sci da fondo, sport molto popolare in Norvegia: dalle ore 9.15 sino al rientro alle ore 15.00, con un istruttore di sci, potrete cimentarvi in questo rilassante sport invernale. Saranno fornite tutte le attrezzature ed offerto un pasto caldo con caffe/te.
2. Navigazione sul fiordo (ca. 120 euro): con barca ibrida-elettrica per amplificare la tua esperienza con la natura incontaminata e la fauna selvatica: dai pesci agli uccelli. Scendiamo a terra in un villaggio di pescatori locale per conoscere le tradizioni e la linea di vita di molte città costiere norvegesi.
Durata 5h 30′, dalle ore 8 alle 13.30. Vengono fornite tute termiche, bevande calde e snack.
3. Escursione con le ciaspole (ca. 100 euro): è possibile partecipare ad una escursione con le ciaspole alla scoperta del territorio artico, non è necessario avere già avuto esperienza in questo sport, è sufficiente provare piacere nel camminare in un ambiente naturale che in questo caso lascerà dei ricordi meravigliosi di queste lande sconfinate ghiacciate. Partenza ore 9:15 davanti al Scandic Ishavshotel, rientro alle ore 15 a Tromso. Saranno fornite tutte le attrezzature ed offerto un pasto caldo con caffe/te.

 

Scarica la scheda completa del programma in formato PDF  

  • GG slash MM slash AAAA
  • GG slash MM slash AAAA
    Smarca la voce qui sopra per essere iscritto/a alla newsletter e ricevere le nostre proposte di viaggio.

Potrebbero interessarti

Chi ha scelto

di viaggiare con noi

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

2 years ago

Nicola Pirazzini

Con Loro Sono stato in Patagonia e Islanda. Esperienze fantastiche: itinerari completissimi,Strutture,escursioni,trekking, organizzati sempre al meglio, luoghi e persone che rendono il viaggio ogni volta qualcosa di unico. Un abbraccio a Roberto e Antonella e anche all’altro Roberto.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

2 years ago

Cristina Lapucci

Vacanza splendida tra macedonia e Tessaglia con esperienze inusuali. Questa vacanza mi ha permesso di conoscere integralmente persone e luoghi del posto creando una esperienza unica in una sola settimana di viaggio.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

2 years ago

Giove Dante

Tour in Patagonia, viaggio verso la fine del mondo che non ha bisogno di commenti. Solo un grazie alla passione delle guide e alla scelta delle strutture, sembra sempre di stare tra amici.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

2 years ago

Salvatore Sferrazza

Cerro Torre
Ancora 4 ore di cammino verso il Cerro Torre con un preludio di steppe, acquitrini, torrenti impetuosi e alberi dalle pazze forme fra l’essiccato e il verde più accecante. Ai piedi del Ghiacciaio Grande, come in un sogno lunare di pietra e vento si sentiva il rombo della natura che cercava il suo corso per buttarsi nella valle: ma dove?
Il vento ci ha impedito di arrivare al Campo Cesare Maestri e così il ritorno fra le steppe e i boschi è avvenuto in un’ora magica del primo tramonto così morbido e pieno di colore… Il Cerro Torre – miracolo – si è mostrato senza una nube ma il cielo era pieno di disegni a pennello di forme bianche e azzurre…
La notte ho guardato le stelle.

Rebecca
... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni
Mostra ancora