Trekking nella Sicilia Occidentale

Sentiero Italia CAI da Trapani a Segesta

  • Min: 5 - Max: 15 (viaggio di gruppo)
  • Periodo: Autunno Inverno

Il Trekking: ti portiamo a scoprire la Sicilia Occidentale con l’occhio di chi la percorre a piedi lungo le sue meravigliose coste dove la natura esplode in una bellezza selvaggia. Falesie si alternano a piccole calette, saline e antiche tonnare, contornati da una profumata macchia mediterranea. Si tratta di un percorso con dislivelli contenuti e tappe tra i 10 e i 20km. I sentieri non presentano difficoltà anche se è richiesto un allenamento medio e scarpe e attrezzatura da montagna.

A spasso per la Magna Grecia: nel nostro itinerario toccheremo la zona archeologica di Segesta ma molte altre popolazioni in seguito rimasero affascinate da questo triangolo di paradiso del Mediterraneo. Vennero gli arabi, i normanni, i borboni ecc ed ognuno contribuì alla sua bellezza. 

Durata: 7 giorni/6 notti
Partecipanti:  minimo 5, massimo 15

Sistemazione:
Trapani: appartamenti con 1 o 2 camere. Bagno in condivisione. Erice: Baita CAI, camerate. Custonaci: hotel camere private con bagno. Macari: B&B con camere private e bagno. Scopello: hotel camere private e bagno. Segesta: agriturismo, camere doppie/triple/quadruple con bagno.
Trasporto: transfer con minivan o minibus privato

Partenze 2021: 31 ottobre, 4 dicembre, 26 dicembre
Quota individuale in camera condivisa:  € 749.00
Possibilità di sistemazione in camera doppia o singola con supplemento
La quota comprende: 6 pernottamenti con sistemazione in camere condivise, trattamento di mezza pensione, guida escursionistica per tutti i giorni del tour, transfer ultimo giorno.

La quota non comprende: i pranzi, il trasporto del bagaglio, gli extra, tutto quanto non indicato nella quota comprende.
Supplementi/riduzioni:
supplemento per camera doppia (ove disponibile) € 25 a persona
supplemento trasporto bagaglio € 10
supplemento partenza di capodanno € 100

Castello di Erice

Programma di viaggio 7 giorni / 6 notti
1° giorno: Trapani
2° giorno: Sentiero Italia da Trapani a Erice
3° giorno: sentiero Italia da Erice a Custonaci
4° giorno: Sentiero Italia da Custonaci a Macari
5° giorno: Sentiero Italia da Macari a Scopello
6° giorno: Sentiero Italia da Scopello a Segesta
7° giorno: Segesta e terme segestane

1° giorno: Trapani
Ritrovo del gruppo e sistemazione in hotel.
Nel pomeriggio visita guidata alle saline di Trapani
In serata passeggiata tra gli stretti vicoli del centro storico, piccolo ma molto grazioso. Per chi riuscisse ad arrivare nella mattinata consigliamo anche un giro al mercato del pesce, molto caratteristico.
Cena e pernottamento

2° giorno: Sentiero Italia da Trapani a Erice
Prima colazione. Incontro con la guida e partenza a piedi per la prima tappa che inizia con un tratto urbano per poi inerpicarsi sul monte Erice che dà il nome all’affascinante borgo fortificato che si trova alla sua sommità a 690m di altezza. Il sentiero è ripido e brullo caratterizzato dalla macchia mediterranea. Ci sarà tempo nel pomeriggio di visitare Erice che si trova in una posizione dominante sul golfo e ripercorrere le tracce di numerose epoche storiche, dai romani ai normanni fino al regno delle Due Sicilie.
Cena e pernottamento in hotel.
(distanza 9.1km, dislivello 673+)

3° giorno: sentiero Italia da Erice a Custonaci
Prima colazione. Partenza per questa seconda tappa in discesa che ci riporta sulla costa percorrendo anche un lungo tratto in riva al mare. Passando per la Bonagia ammiriamo l’antica Tonnara ora trasformata in hotel ma mantiene comunque la sua fisionomia originaria ed è possibile ammirare il grande baglio. L’antica torre ospita il museo della Tonnara dove sarà possibile fare una breve visita libera. Risaliamo leggermente per raggiungere Custonaci, la nostra meta. Il pomeriggio è libero con possibilità di visita al borgo della grotta Mangiapane, un insediamento all’interno di una enorme grotta carsica risalente al paleolitico ma che è stato abitato fino agli anni ’50. Un piccolo museo all’aperto da non perdere.
Cena e pernottamento in hotel
(distanza 16.1km, dislivello 188+ 715-)

4° giorno: Sentiero Italia da Custonaci a Macari
Prima colazione. Partenza per una nuova tappa. Torniamo sulla costa occidentale siciliana e arrivati ai piedi del monte Cofano che sorge a picco sul mare ne percorriamo il giro alla base lungo la costa costeggiando in seguito tutto il golfo di Macari e la baia di Santa Margherita fino all’abitato di Macari. La riserva naturale del monte Cofano è meno nota ma altrettanto bella della ‘rivale’ riserva dello Zingaro. Nel pomeriggio trasferimento in minibus a San Vito lo Capo, splendida al tramonto con le falesie del Monte Monaco che la sovrastano. Passeggiata in centro e rientro.
Cena e pernottamento.
(distanza 14.1km, dislivello 93+ 213-)

5° giorno: Sentiero Italia da Macari a Scopello
Prima colazione. Proseguiamo il nostro trekking sul Sentiero Italia in direzione Scopello. Ci incamminiamo verso l’interno attraverso un sentiero ripido che sale a circa 600m d’altezza per iniziare poi la discesa verso le meravigliose baie del versante sud della riserva dello Zingaro.
Scopello è un piccolo borgo sviluppatosi intorno all’antico baglio e incastonato tra meravigliosi faraglioni a picco sul mare. Nel pomeriggio tempo libero per visitare l’antica Tonnara di Scopello sormontata da 2 torri di avvistamento e non mancherà un assaggio del famoso pane cunzatu di Scopello. Cena e pernottamento
(distanza 13.6km, dislivello 786+ 748-)

6° giorno: Sentiero Italia da Scopello a Segesta
Prima colazione. Partenza molto presto per l’ultima tappa di questo tour che ci porta a Segesta. E’ un percorso molto lungo, 22km con dislivello medio che si inoltra verso l’interno per raggiungere uno tra i più bei siti archeologici della Sicilia.
(se vogliamo aggiungiamo per il tardo pomeriggio qualcosa ma la tappa è già molto lunga)
Cena e pernottamento
(distanza 21.9km, dislivello 656+ 498-)

Segesta

7° giorno: Segesta e terme segestane
Prima colazione. Trasferimento a piedi all’ingresso e incontro con la guida turistica per la visita del sito archeologico. Al termine della visita trasferimento alle Terme Segestane, sorgenti di acque termali nei pressi di Castellamare del Golfo. Ingresso per un rigenerante percorso SPA. Nei pressi dello stabilimento termale visiteremo una azienda vitivinicola locale. In seguito proseguimento per Castellamare per una breve visita e poi proseguimento per Trapani.
Se la stagione lo consente raggiungeremo Le Polle del Crimiso in contrada “Ponte ai Bagni” sono pozze libere delle Terme Segestane sulla sponda sinistra del fiume Crimiso, dove sgorgano ben quattro sorgenti termali che affiorano direttamente nelle acque dell’antico fiume Caldo. Sarà possibile ammirare la bellezza del paesaggio, con le sue cascatelle, le sue formazioni rocciose e la rigogliosa natura.

Scheda Tecnica

Durata: 7 giorni/6 notti
Partecipanti:  minimo 5, massimo 15

Sistemazione:
Trapani: appartamenti con 1 o 2 camere. Bagno in condivisione. Erice: Baita CAI, camerate. Custonaci: hotel camere private con bagno. Macari: B&B con camere private e bagno. Scopello: hotel camere private e bagno. Segesta: agriturismo, camere doppie/triple/quadruple con bagno.
Trasporto: transfer con minivan o minibus privato

Partenze 2021: 31 ottobre, 4 dicembre, 26 dicembre
Quota individuale in camera condivisa:  € 749.00
Possibilità di sistemazione in camera doppia o singola con supplemento
La quota comprende: 6 pernottamenti con sistemazione in camere condivise, trattamento di mezza pensione, guida escursionistica per tutti i giorni del tour, transfer ultimo giorno.

La quota non comprende: i pranzi, il trasporto del bagaglio, gli extra, tutto quanto non indicato nella quota comprende.
Supplementi/riduzioni:
supplemento per camera doppia (ove disponibile) € 25 a persona
supplemento trasporto bagaglio € 10
supplemento partenza di capodanno € 100

Scarica la scheda completa del viaggio in formato

  • GG slash MM slash AAAA
  • GG slash MM slash AAAA
    Smarca la voce qui sopra per essere iscritto/a alla newsletter e ricevere le nostre proposte di viaggio.

Potrebbero interessarti

Chi ha scelto

di viaggiare con noi

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

2 years ago

Nicola Pirazzini

Con Loro Sono stato in Patagonia e Islanda. Esperienze fantastiche: itinerari completissimi,Strutture,escursioni,trekking, organizzati sempre al meglio, luoghi e persone che rendono il viaggio ogni volta qualcosa di unico. Un abbraccio a Roberto e Antonella e anche all’altro Roberto.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

2 years ago

Cristina Lapucci

Vacanza splendida tra macedonia e Tessaglia con esperienze inusuali. Questa vacanza mi ha permesso di conoscere integralmente persone e luoghi del posto creando una esperienza unica in una sola settimana di viaggio.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

2 years ago

Giove Dante

Tour in Patagonia, viaggio verso la fine del mondo che non ha bisogno di commenti. Solo un grazie alla passione delle guide e alla scelta delle strutture, sembra sempre di stare tra amici.... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni

2 years ago

Salvatore Sferrazza

Cerro Torre
Ancora 4 ore di cammino verso il Cerro Torre con un preludio di steppe, acquitrini, torrenti impetuosi e alberi dalle pazze forme fra l’essiccato e il verde più accecante. Ai piedi del Ghiacciaio Grande, come in un sogno lunare di pietra e vento si sentiva il rombo della natura che cercava il suo corso per buttarsi nella valle: ma dove?
Il vento ci ha impedito di arrivare al Campo Cesare Maestri e così il ritorno fra le steppe e i boschi è avvenuto in un’ora magica del primo tramonto così morbido e pieno di colore… Il Cerro Torre – miracolo – si è mostrato senza una nube ma il cielo era pieno di disegni a pennello di forme bianche e azzurre…
La notte ho guardato le stelle.

Rebecca
... See MoreSee Less

Vedi tutte le recensioni
Mostra ancora