Turismo responsabile

Tour operator per viaggi sostenibili nel mondo

Dal 1985 a oggi, abbiamo scelto di fondare il nostro progetto sul rispetto del mondo che ci circonda, dalla sensibilità ambientale alla tutela del paesaggio e delle culture locali. La nostra visione del viaggio si traduce in esperienze sostenibili, autentiche e in grado di lasciare una traccia profonda in chi decide di parteciparvi. Aderiamo con grande convinzione all’AITR, l’Associazione Italiana Turismo Responsabile, ritrovandoci pienamente nella sua filosofia, e partecipiamo anche a eventi come Fa’ la cosa giusta, la più grande fiera italiana del settore. 

L’attenzione alla questione ambientale ci porta a scegliere partner consapevoli, con una grande conoscenza ed esperienza sul campo. Nei nostri viaggi intorno al mondo, sarete accompagnati da professionisti, vere guide ambientali escursionistiche esperte di geologia, natura, storia e geografia. Sia Roberto Savio che Antonella Paci, le due colonne portanti di Natura da Vivere, dal 1997 sono guide escursionistiche e si occupano di educazione ambientale da sempre. 

La scelta delle destinazioni di viaggio segue sempre questa filosofia, favorendo luoghi in cui la natura è ancora assoluta protagonista, lontani dalle aree metropolitane e industriali per scoprire le meraviglie del nostro pianeta, dai ghiacciai patagonici ai vulcani islandesi senza dimenticarsi della ricchissima fauna del Costa Rica o del fascino mediterraneo dell’arcipelago toscano. Sì, è vero. Andiamo anche alla ricerca di aurore boreali, l’unico genere di caccia che sosteniamo davvero. 

Un altro aspetto al centro del nostro lavoro, che è anche la nostra passione, è l’interazione con le comunità locali, sia per supportare economicamente il territorio che offrire a chi partecipa un’autentica occasione di scoperta del mondo e delle sue culture. Per questo motivo, preferiamo alloggi alternativi a conduzione familiare, piccole realtà come guesthouse, b&b, ostelli e fattorie, ove possibile, e ci affianchiamo a entusiaste guide del luogo come il nostro Oscar che da più di trent’anni ci porta per mano in Patagonia e sull’altopiano andino.  

Creando i programmi di viaggio, valutiamo sempre ogni scelta nel minimo dettaglio per ridurre l’impatto ambientale. Così preferiamo proporvi avventure che si possano svolgere interamente o in gran parte in bici, a piedi o in treno come i nostri trekking sui sentieri Cai o le escursioni in e-bike, per ritrovarsi completamente immersi nel paesaggio. 

Non ci interessa correre, sgomitare tra le folle di visitatori, piantare una bandierina e poi scappare di nuovo per raggiungere la successiva. Vogliamo solo godere della natura, aprirci a ciò che non conosciamo, farlo nostro e tornare a casa con un bagaglio di esperienze da raccontare o custodire gelosamente nei ricordi.