Sergio ci racconta le sue emozioni sui monti Sibillini

Esperienza incredibile, un’immersione completa nella natura che ha stimolato di continuo i 5 sensi: la vista con panorami dai colori intensi, l’olfatto stimolato dal profumo dei fiori selvatici trovati lungo i sentieri ed i prati, l’udito dai canti degli uccelli e dal silenzio dei boschi, il gusto dei della cucina locale, il “tatto” di guide esperte e coinvolgenti unite ad un organizzazione ineccepibile. Raramente come in questa settimana ho invidiato me stesso.

Sergio

Potrebbero interessarti

cantine Jerez

Uno dei vini più famosi al mondo….. in Andalusia

La storia del vino fortificato di Jerez Prodotto originariamente nella città di Jerez de la Frontera situata sulla costa dell’Atlantico nei pressi del porto di Cadice. In origine furono i Fenici a importare la tecnica della vinificazione in quest’area  fondando Gadir, l’odierna Cadiz. Le prime notizie sulla viticoltura in...

Cerro Torre

Curiosità sulla Patagonia che forse non conoscevi

Ci sono angoli del pianeta in grado di regalare suggestioni uniche, per i paesaggi naturali o per la loro posizione geografica. Questo è il caso della Patagonia, l’estremità più a sud del Sudamerica, divisa tra Argentina e Cile, e include anche l’arcipelago della Terra del Fuoco. Ecco una serie...

Islanda – Askja

Luoghi imperdibili da vedere in Islanda (fuori dalle rotte più turistiche)

In Islanda si può tornare innumerevoli volte perché c’è sempre qualcosa che manca da vedere. Oltre i luoghi più iconici, quelli che spesso si ha occasione di visitare percorrendo la Ring Road, ce ne sono altri meravigliosi fuori dalle consuete rotte turistiche. Ecco così i luoghi imperdibili da vedere...