Consigli per andare in montagna in sicurezza a cura di Ilaria

Lo sapete che nel 2020 c’è stato un grosso incremento degli incidenti in montagna?

Naturalmente non mi riferisco ai grandi alpinisti ma a quei piccoli incidenti che hanno dovuto coinvolgere il soccorso alpino. E’ la conseguenza di un escursionismo senza esperienza e senza la dovuta attrezzatura.

E allora ecco qui un piccolo vademecum.

– Prima di partire leggi bene le caratteristiche del percorso: il sentiero, la lunghezza, l’altimetria, punti ristoro. Segui sentieri segnati e non improvvisare, potresti perderti o trovarti in luoghi pericolosi.

– Fai le cose graduali: non hai esperienza in montagna? Scegli percorsi facili con un fondo battuto, vanno bene boschi e alpeggi con dislivelli minimi. Devi riacquistare allenamento? Cerca di essere graduale e aumenta man mano la difficoltà

– L’attrezzatura: importantissima!! Lo scarponcino da trekking è d’obbligo, se devi andare ad acquistarlo non risparmiare sulla qualità. Inoltre non deve mancare una giacca anti-pioggia (in montagna cambia il tempo in un attimo, la borraccia, un cambio.

– I bastoncini da trekking: quante volte ho sentito dire “mi impicciano…”. Invece sono utilissimi soprattutto in discesa: scaricano le ginocchia e sostengono la schiena, danno equilibrio e aiutano in salita.

– La guida AIGAE: è l’acronimo di guida escursionistica ambientale. Ti accompagna, ti consiglia, ti spiega, ti aiuta. E’ il valore aggiunto di una escursione

 

Potrebbero interessarti

cantine Jerez

Uno dei vini più famosi al mondo….. in Andalusia

La storia del vino fortificato di Jerez Prodotto originariamente nella città di Jerez de la Frontera situata sulla costa dell’Atlantico nei pressi del porto di Cadice. In origine furono i Fenici a importare la tecnica della vinificazione in quest’area  fondando Gadir, l’odierna Cadiz. Le prime notizie sulla viticoltura in...

IMG_8731

Andalusia Natura e Tradizione

Coto Donana – paesaggi che cambiano tra stormi di uccelli Dichiarato nel 1994 Patrimonio dell’Umanità il Parco Nazionale di Coto Donana è una delle zone umide più belle d’Europa. La particolarità è che in un solo giorno di visita, entrando nel parco, attraversiamo degli ecosistemi tra loro molto diversi...

stefano-zocca-vafJ85AXd-w-unsplash-scaled-1600×1068

Le Dolomiti friulane – nelle terre di Mauro Corona

Siamo nell’estremo nord-est, nelle dolomiti, ma quelle non “griffate” Tutt’altro che alla moda e proprio per questo selvagge, genuine, dove uomini di acciaio vivono in case di sassi. Qui le montagne si mostrano nella loro più aspra e sferzante bellezza. Sono le Dolomiti di cui scrive Mauro Corona e...